Il record del Capitano

0

«In Finlandia abbiamo quattro posti in GS, ma voglio di più da Sandell»

Secondo anno per Alessandro Serra con la Finlandia. Il tecnico valsusino rimane saldamente alla guida della squadra di gigante di Coppa del Mondo. A stagione conclusa Capitan Futuro tira le somme.

ECCO IL CAPITANO – Sentiamo l’ex coach azzurro: «La squadra è cresciuta nel complesso. Siamo partiti con due atleti nella massima serie e abbiamo concluso con quattro posti per il prossimo inverno agonistico. Insomma, è la prima volta per la Finlandia, un bel successo sicuramente. Nel gigante di Aare sono andati a punti tre finlandesi per la prima volta, il team si sta mettendo in luce e anche in Coppa Europa con Samu Torsti abbiamo vinto. Con Samu, la squadra del 2016 è completata da Victor Malmstrom, da Eemeli Pirinen e naturalmente da Marcus Sandell. Quest’ultimo è la nostra punta di diamante, peccato sia mancato l’acuto, la zampata. E’ partito appena fuori dai 15 al mondo e siamo ancora in quella posizione. Partire subito forte è l’obiettivo che ci siamo dati con Sandell».

LUGLIO A LES 2 ALPES – Il team del Capitano a breve inizierà il lavoro atletico grazie alla collaborazione con la scuola sportiva di Rovaniemi. Sugli sci dal 14 al 24 luglio a Les 2 Alpes, agosto fermi e tutto settembre a Ushuaia.