Il programma delle slalomgigantiste verso Semmering

0

Livio Magoni: «Atteggiamento giusto, avanti così». Bassino in Coppa Europa

Un quarto e un quinto posto in gigante con Federica Brignone e Nadia Fanchini, un sesto posto in slalom con Chiara Costazza. Il bilancio della tappa di Åre della Coppa del mondo femminile, in chiave italiana, è positivo, come sottolinea il responsabile del team, Livio Magoni. 

COMMENTO – «Brignone si è confermata nelle cinque, molto importante – dice il tecnico bergamasco alla FISI – e abbiamo recuperato soprattutto sotto l’aspetto mentale Nadia Fanchini. Il resto della squadra in gigante non è arrivata alla fine, ma l’atteggiamento in gara era giusto e anche la sciata. In slalom ho visto bene sia Costazza che Moelgg, Pardeller meritava di qualificarsi per la seconda manche e finalmente Brignone ha sciato come sa anche fra i pali stretti, nonostante l’uscita. Irene Curtoni deve soltanto continuare ad allenarsi e recuperare la fiducia che adesso le manca ».

GARE – Il prossimo appuntamento di Coppa per le discipline tecniche è previsto il 28 e 29 dicembre a Semmering, in Austria, con un gigante (l’ultimo prima dei Mondiali) e uno slalom. 

PROGRAMMA – Durante il periodo che ci separa dalle ultime gare dell’anno solare Marta Bassino sarà al via dei due giganti di Coppa Europa a Valtournenche, 18 e 19 dicembre; Manuela Moelgg e Chiara Costazza si dedicheranno alla preparazione atletica, mentre Federica Brignone si è allenata un giorno con le discesiste a Champorcher, ieri, martedì 16 dicembre, anche se non gareggerà in superG in Val d’Isere, domenica 21; Nadia Fanchini invece sarà in pista per discesa e superG, nella Savoia, mentre Nicole Agnelli sta osservando i giorni di riposo previsti, in attesa di rimettere gli sci dopo la botta alla schiena rimediata in Svezia; Michela Azzola, infine, è purtroppo sempre ferma. Il ritrovo per l’ultimo allenamento prima di Semmering è previsto dal 20 al 23 dicembre, in località ancora da definire.      

 
 

Articolo precedenteGardena: discesa anticipata a venerdi'
Articolo successivoAll'attacco della Oberholz
REDATTORE - Milanese, 39 anni, laureato in Lingue, sposato con Laura e papà di Giulia, appassionato di tanti (troppi) sport da sempre, amante delle discipline americane, è transitato attraverso esperienze nei quotidiani (Il Giorno, per il quale scrive ancora, Tuttosport, freepress), in Radio (Radio 24, AGR), Internet (Leonardo) e dal 2009 ha trovato la sua dimensione come telecronista di diverse discipline (sci, nuoto, tuffi, scherma, pallavolo, pallanuoto ecc.) su Eurosport Italia. Ma continua ad amare anche la scrittura alla follia e dall'aprile 2014 collabora con Race ski magazine