Il progetto dei '94 cresce

0
864

A Madesimo con la 'Leva Nazionale Giovanile'

Terminato lo stage della ‘Leva Nazionale Giovanile’, il progetto dei migliori ’94 in Italia. Tre giorni di allenamento a Madesimo con il responsabile della squadra C Matteo Joris, che fa il punto della situazione: «Crediamo molto nel progetto dei ’94, che hanno svolto la metà dei giorni di lavoro sulla neve della squadra C. Il gruppo cresce, c’è entusiasmo e molto costruttivo è il metodo di confronto con i Comitati e i Club dei ragazzi. C’è condivisione di questo progetto, la giusta linea che la Commissione Giovani Fisi ha voluto intraprendere. Anche se non in squadra, questi ragazzi avranno la possibilità, se ovviamente andranno forte ad inizio stagione, di misurarsi anche sui circuiti di maggior livello. Intanto a Madesimo un training sicuramente efficace, costruttivo, in condizioni di neve dura. Siamo soddisfatti di questi tre giorni di lavoro». Presenti Nicolò Menegalli, Emanuele Buzzi, Daniele Sorio, Michele Gualazzi e Aaron Hofer. Assente solo Henry Battilani perchè impegnato nelle Fis a Tignes.

Articolo precedenteLa C femminile a Madesimo
Articolo successivoMarc Gisin e il cervo…
Gabriele Pezzaglia
RESPONSABILE WEB - Milanese classe 1974, è giornalista pubblicista. Dal 2004 segue la Coppa del Mondo di sci, dal 2007 lavora con la Mulatero Editore. È responsabile sito web e area agonismo di Race Ski Magazine e inviato sul campo. Accreditato a tre Olimpiadi invernali: Torino, Vancouver e Sochi. Quando non è sulla neve, pedala...