Il norvegese Jansrud guida a Kranjska Gora

0
109

Ma Max Blardone è secondo a 11 centesimi

Il norvegese Kjetil Jansrud è in testa a Kranjska Gora dopo la prima
manche. A soli undici centesimi piazza d’onore per Massimiliano Blardone, partito con il pettorale 1, terzo lo svizzero Carlo Janka a trentacinque, poi a trentasette centesimi c’è lo statunitense Ted Ligety. Benjamin Raich, un altro candidato con Blardone e Ligety per la Coppa del Mondo di gigante è attardato in ottava piazza e perde dal norvegese novantanove centesimi. Buona la prima manche degli italiani: Alexander Ploner chiude sesto a 73 centesimi e Manfred Moelgg è appena dietro a novantotto. Più indietro c’è Davide Simoncelli a un secondo e dieci; diciottesimo Florian Eisath e diciannoveimo Michael Gufler, ventiseiesimo Alberto Schieppati, ventisettesimo Wolfgang Hell e trentesimo Omar Longhi.