Il Gruppo Rossignol al fondo Altor

0

L'operazione in autunno, dopo l'approvazione delle authority

La notizia era nell’aria dal fine settimana e questa mattina il Gruppo con sede nei pressi di Grenoble, nelle Alpi francesi, ha confermato con un comunicato la vendita del pacchetto di controllo di Rossignol e dei marchi controllati al fondo d’investimento norvegese Altor nel prossimo autunno. L’operazione sarà effettiva dopo l’approvazione delle autorità di controllo nazionali. Dunque Rossignol,  Dynastar, Lange e Look passeranno sotto il controllo della società norvegese che è già nell’azionariato del brand di abbigliamento Helly Hansen, un dettaglio non da poco. Infatti tra gli obiettivi dell’operazione c’è il rafforzamento del Gruppo nell’ambito dei ‘soft goods’ e dell’outdoor, mercati in questo momento più dinamici di quello dell’attrezzo invernale, dove Rossignol, in cinque anni di ‘cura Cercley’, è ritornata un’azienda profittevole. Da segnalare anche l’uscita dall’azionariato di Jarden, che controlla K2 e Voelkl.  Secondo quanto riportato dal quotidiano Le Dauphiné Liberé, oltre all’80% di Altor, la quota di minoranza sarebbe divisa al 10% su Weber Investissement, al 9% su Cercley e il management e allo 0,5% sulla famiglia Boix-Vives. A seguire il comunicato ufficiale del Gruppo Rossignol:

Gruppo Rossignol verso una nuova fase di sviluppo

Dopo la positiva ristrutturazione, il ritorno all’utile e la conquista di quote di mercato, in autunno la compagine azionaria potrebbe cambiare per supportare i nuovi obiettivi 

Nuovi azionisti per una nuova era

Dopo avere risanato e reso sostenibile la centenaria l’azienda fin dal novembre 2008, gli azionisti di riferimento del Gruppo Rossignol hanno iniziato la trattativa con un consorzio di investitori per il trasferimento della maggioranza delle azioni. Questa composizione azionaria sosterrà l’ingresso in una nuova fase di sviluppo dei brand controllati. 

Gli attuali azionisti, Macquarie, Jarden e il Presidente Bruno Cercley, stanno considerando di trasferire la proprietà a un consorzio composto da:

– un gruppo di maggioranza con il controllo dell’80% delle azioni – il fondo nordico d’investimento Altor – con sede a Oslo. Altor conosce bene il settore outdoor e ha esperienza nel ramo tessile dove ha valorizzato il brand Helly Hansen.

– un gruppo di minoranza, con il controllo del 20% delle azioni composto da:

1. Bruno Cercley e i manager del Gruppo;

2. Weber Investment, una investment company francese controllata da Christian Gueugnier e Didier Le Menstrel, fondatori della asset management company Financière de l’Echiquier. Già azionista di Rossignol attraverso Financière de l’Echiquier prima che il brand fosse acquisito da Quiksilver nel 2005, Didier Le Menestrel ha un particolare attaccamento al gruppo;

3. la famiglia Boix-Vives. I parenti del proprietario di Rossignol dal 1955 al 2005 continuano a sostenere il Gruppo, i suoi manager e impiegati.

Una strategia di lungo termine per una crescita sostenibile

"Negli ultimi cinque anni gli azionisti del Gruppo Rossignol hanno dato al management i mezzi per riposizionare l’azienda sulla strada di una crescita sostenibile di lungo termine attraverso importanti investimenti in nuovi prodotti e la modernizzazione del processo produttivo – ha detto Bruno Cercley -. La missione è completata: il nostro leggendario brand non è stato solo salvato ma sta crescendo a un ritmo elevato e ha nuove ambizioni".

Attraverso il cambio della compagine azionaria, il Gruppo punta a rafforzare la posizione nel core business e ad accelerare lo sviluppo di categorie complementari di prodotti. In particolare:

– Ulteriore rafforzamento del core business, la produzione e commercializzazione di attrezzature per gli sport invernali, per la quale i segni per la prossima stagione sono molto positivi. I clienti del Gruppo hanno reagito molto positivamente alla nuova offerta di prodotti 2013-2014;

– Sviluppo della linea tessile con il supporto di Altor grazie all’esperienza di successo in questo settore;

– Studio delle opportunità di sviluppo nel dinamico mercato dell’outdoor per creare un business complementare alla primaria attività del Gruppo.

Hugo Maurstad, partner in Altor Equity Partners, ha detto: "Siamo molto impressionati della trasformazione apportata dal management negli ultimi cinque anni che ha posto le basi per una forte e sostenibile crescita. Con Rossignol, Dynastar, Lange e Look, il Gruppo controlla alcuni dei più forti marchi mondiali negli sport invernali. Questi asset sono la chiave per raggiungere nuovi orizzonti".

"L’esperienza di Altor, la forte partecipazione del management e di investitori legati alla nostra storia, oltre alla presenza della famiglia Boix-Vives, contribuiscono a portare passione, impegno e una nuova dinamica che ci permettono di guardare ai prossimi anni con ottimismo" ha concluso Bruno Cercley. 

Il passaggio delle quote azionarie potrebbe essere completamente operativo prima o durante l’autunno del 2013, dopo l’approvazione delle autorità governative competenti.

A proposito del Gruppo Rossignol: Il Gruppo Rossignol, guidato da Bruno Cercley, progetta, produce e commercializza un ampio raggio di articoli per gli sport invernali. La sede si trova nel cuore delle Alpi francesi, vicino a Grenoble, e ospita un portfolio di forti e complementari marchi: Rossignol, Dynastar, Lange, Look, Risport e Kerma. 

– Rossignol: dal 1907 progetta e produce un’ampia gamma di attrezzi hi-tech e abbigliamento per appassionati ed esperti sciatori, fondisti e snowboarder. I punti di forza sono la lunga esperienza e il rapporto con i più grandi campioni sportivi. La visione degli sport invernali è focalizzata sull’intensa gioia prodotta dalla pratica degli sport invernali. Il brand promette a tutti gli sciatori ‘Another Best Day’ perché le montagne sono una fonte inesauribile di divertimento e piacere.

– Lange: negli ultimi 50 anni ha prodotto scarponi da sci per i più grandi campioni, aiutandoli a vincere tante medaglie. Lange è un mix di eccellenza, performance, competizione ed esperienza tecnica e si è posizionata nel segmento alto del mercato. Combinando precisione, controllo e comfort, offre un’esperienza sciistica unica, apprezzata dagli sciatori d’élite.

– Look, il produttore di attacchi con sede a Nevers, in Francia, è operativo dal 1951. Sinonimo di sicurezza, prestazioni e precisione, Look ha contribuito ai successi di grandi atleti dello sci alpino, del freeride e del freestyle grazie al leggendario attacco ‘Pivot’.

– Risport è un marchio di riferimento nei pattini da ghiaccio da più di mezzo secolo e ha sede a Montebelluna, in provincia di Treviso.

Kerma, nato ai piedi del Monte Bianco e specializzato nella produzione di bastoni da sci, è all’origine di una serie di innovazioni. Per oltre 50 anni Kerma ha sviluppato bastoni più leggeri e resistenti per tutti gli sciatori. 

A proposito di Altor: Altor Equity Partners agisce come investment advisor per i fondi Altor. Fin dalla nascita i fondi Altor hanno investito in più di 40 aziende con un capitale di 3.800 milioni di euro. Gli investimenti si sono concentrati in aziende nordiche di media capitalizzazione con l’obiettivo della creazione di valore attraverso la crescita. Tra le società partecipate: Lindorff, Helly

Hansen, Apotek Hjärtat, Carnegie, Papyrus, Dustin, Qmatic, Piab, Byggmax, Ålö, Max Matthiessen, Elixia e CTEK.

A proposito di Weber Investissement: Weber Investissement è una private shares holding completamente controllata da Didier Le Menestrel e Christian Gueugnier, fondatori della Financière de l’Echiquier. Il gruppo Weber detiene quote azionarie di gruppi finanziari (Financière de l’Echiquier, Prêt d’Union, ABC Arbitrage, Tikehau), servizi internet (Tinubu, Tocosk) e compagnie francesi (HLD, Jour).

A proposito di Macquarie: il Gruppo Macquarie è un fornitore leader di servizi bancari, finanziari, advisory, di investimento e gestione fondi. Le sue operazioni globali comprendono uffici nei principali centri finanziari. Fondato nel 1989, il Gruppo Macquarie impiega più di13.600 persone in 28 Paesi. Al 31 marzo 2013 gli asset gestiti erano pari a 282 miliardi di euro.

A proposito di Jarden: Jarden è un gruppo con sede negli Stati Uniti specializzato nella produzione e commercializzazione di prodotti, tra i quali anche articoli per lo sport e il tempo libero.