Il ceco Ondrej Bank lascia l’agonismo

Il ceco ha comunicato la sua decisione in una conferenza stampa indetta pochi giorni fa

0
Ondrej Bank
Ondrej Bank ©Agence Zoom

Ondrej Bank lascia l’agonismo. Il ceco pochi giorni fa ha incontrato i giornalisti per annunciare la fine della sua attività agonistica. In carriera Bank ha concluso due volte terzo in Coppa del Mondo, entrambe in supercombinata a Kitzbuehel nel 2015 e a Beaver Creek nel 2007. Non è invece mai salito sul podio dei Campionati Mondiali e dei Giochi Olimpici. Il 35enne di Ruda Nad Moravou ha scelto di ‘appendere gli sci al chiodo’ dopo l’ennesimo consulto con il suo staff medico. Bank era nuovamente caduto durante la prova di Wengen, rimediando un nuovo problema al ginocchio. Per lui era arrivato un nuovo stop di oltre un mese. La carriera di Bank è stata costellata da infortuni. Il più grave nel 2008, quando si fratturò tibia e perone dopo aver affrontato l’ultimo salto della Streif di Kitzbuehel. Nel 2012 si ruppe la mandibola, poi nel 2013 rimediò problemi a una spalla. Insomma, una carriera costellata di stop e intoppi.