Il canalone Miramonti ispezionato dalla FIS

Sulla 3Tre che ospiterà lo slalom in notturna Waldner e Couder

1

Il meeting di Barcellona ha confermato lo slalom notturno di Coppa del Mondo di Madonna di Campiglio e pochi giorni fa i responsabili della FIS hanno raggiunto la località trentina per la consueta ricognizione della pista. In Val Rendena, il presidente del Comitato organizzatore 3Tre Lorenzo Conci ha accolto lo Chief Race Director Markus Waldner e il Race Coordinator Emmanuel Couder. Al sopralluogo hanno anche partecipato il direttore di pista Adriano Alimonta e il registra Sandro De Manincor.

TELEVISIONE – Ad osservare il Canalone Miramonti anche i tecnici incaricati dall’host broadcaster Infront, pronti a studiare soluzioni innovative per rendere ancora più spettacolare lo slalom notturno a casa e a bordo pista. Saranno infatti allestiti anche due maxischermi per seguire tutte le fasi della gara.
ECCO CONCI – «L’incontro con la FIS è stato estremamente positivo – ha commentato -. Come con il suo predecessore Gunther Hujara, il dialogo con Markus Waldner è stato da subito aperto e fortemente costruttivo. Da parte nostra non vediamo l’ora di metterci al lavoro su quanto concordato. Abbiamo percepito da parte della FIS grande rispetto per questa gara e questo per noi è un’ulteriore responsabilità. Anche per questo lavoreremo insieme a novità e soluzioni perché la 3Tre 2014 sia ancora una volta un appuntamento da ricordare”.

//

Articolo precedenteAnche Michael Eisath ha detto basta
Articolo successivoRobi Nani passa il 'tagliando'
Andrea
REDATTORE - Dopo un trascorso da maestro di sci e allenatore, ha deciso di intraprendere un nuovo percorso nel giornalismo e nella comunicazione, unendo la passione per lo sport al lavoro. Dal 2013 collabora con la nostra rivista, occupandosi dapprima del mondo giovanile e di Reparto Corse, passando poi a seguire sul campo anche eventi di Coppa del Mondo, Campionati Mondiali e Coppa Europa. È giornalista e fotografo a tutto campo e porta avanti un'agenzia di comunicazione specializzata nello sport e negli eventi: ciclismo, mountain bike, sport invernali e trail le discipline più seguite.

1 COMMENTO

  1. Pista strepitosa ma che con i nuovi sci e pali snodati è forse diventata un pò corta. Non si potrebbe la seconda manche farla girare ancora un pò più a destra con qualche taglio di alberi e qualche diagonale … rendendola più lunga e un pò più facile ( meno selettiva solo la seconda)?

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.