Il bilancio di Serra dopo il secondo superG

0
569

Live – «Tracciato troppo facile, bene solo De Aliprandini»

Alessandro Serra, il responsabile del gruppo Coppa Europa, fa il punto della situazione dopo il secondo superG di Santa Caterina Valfurva: «Un tracciato facile, neve banale, gli altri sono ‘andati a nozze’. Noi facciamo più fatica, anche se ho visto molto bene Luca De Aliprandini che è entrato con il trentatreesimo tempo nella parte tecnica centrale dopo la parte piana ed è uscito con il quinto, a dimostrazione che nei superG tecnici è davvero competitivo. Da Patrick Staudacher ci si aspetta di più, invece Giovanni Borsotti è stato troppo lento sul piano. Andy Plank aveva necessità di arrivare per tenere il primo gruppo, quindi Hagen Patscheider purtroppo è uscito a metà. Gara nel complesso non soddisfacente, ieri è stata un’altra storia. I Giovani ancora indietro, bene Emanuele Buzzi e anche Matteo De Vettori. Adesso prima prova a Sarentino lunedì».