Il bilancio di Luca Vuerich

0
896

La parola al coach del Comitato valdostano femminile

Ecco Luca Vuerich allenatore del settore femminile dell’Asiva. Vuerich, al secondo anno con la compagine valdostana, traccia il bilancio della stagione agonistica: «Il Comitato femminile quest’inverno era composto da tre atlete più quattro aggregate. Tutte Aspiranti, tranne la ’94 Giulia Pession della prima squadra. Giulia aveva iniziato bene la stagione, poi si è un po’ spenta durante il proseguo, ma devo dire che dei miglioramenti ci sono stati. Mi aspettavo forse qualcosa di più da Anna Damia, ’95, anche se nel complesso si è evoluta in tutte le discipline. Nonostante un infortunio al braccio che l’ha obbligata a saltare i tricolori Aspiranti e le prove tecniche dei Giovani, Martina Perruchon, addirittura una classe 1996, ha abbassato i punti ed ha fatto una buona stagione, in particolare nella prima parte. Poi vi erano le aggregate tutte ’95, ovvero Marta Sanfilippo, Camilla Branche, Benedetta De Martino e Julien Rota. Quest’ultima è quella che si è distinta maggiormente».