Ida Giardini, oro Giovani in discesa

0
1035

Santa Caterina Live – Argento Sosio, bronzo Pichler

E’ Ida Giardini la nuova campionessa italiana di discesa categoria Giovani. Una medaglia che sa di lago, oltre che di neve: Ida infatti è nata sulle rive bresciane del lago do Garda, a Desenzano. Maturata nella categoria Giovani alla ‘corte’ di David Salvadori e Daniele Simoncelli con il Rongai Pisogne, oggigiorno la FuturFisi, che l’anno scorso ha dominato il Grand Prix Juniores,  è tesserata per il Livigno. Una medaglia, la prima fra Aspiranti e Giovani per la Giardini (1.26.97), che si è distinta quest’inverno anche nelle gare veloci di Coppa Europa.
SOSIO SI CONFERMA IN GRAN FORMA – Poi sul podio tricolore ci sono la FuturFisi Federica Sosio (1.27.29) e l’atleta del gruppo Coppa Europa Karoline Pichler (1.27.43), quest’ultima davvero in netta ripresa in questo finale di stagione. Poi il plotone FuturFisi: la classifica Giovani vede al quarto posto la prima Aspirante Marta Bassino (1.27.45), a seguire la seconda Aspirante Veronica Olivieri (1.27.51), Tatiana Nogler Kostner (1.27.96), Valentina Cillara Rossi (1.27.98). Poi la terza Aspirante Gaia Martinelli (Alpi Centrali), Arianna Stocco (Friuli Venezia Giulia), Nicole Delago (Alto Adige), la campionessa di gigante Roberta Melesi (Alpi Centrali), Costanza Oleggini (Alpi Occidentali) , Asja Zenere (Veneto), la FuturFisi Giulia Benedetti e Jole Galli (Alpi Centrali).