I presidenti provinciali AC per Ghilardi

19
968

Battaglia a colpi di comunicati stampa in Alpi Centrali

«I presidenti dei comitati provinciali delle Alpi Centrali, firmatari di questo comunicato, consapevoli di non esprimere il pensiero della totalità dei propri sci club ma sono certi perchè interpellate, di parlare per la maggioranza delle società che rappresentano, ritengono che Carmelo Ghilardi attualmente unico candidato delle Alpi Centrali, sia la persona adatta a rappresentarli come candidato alla presidenza delle prossime elezioni federali che si svolgeranno a Modena sabato 31 marzo 2012 e chiedono ufficialmente a Ghilardi  di candidarsi». La firma è di tutti i presidenti provinciali AC, tranne Mantova e Pavia. Il comunicato stampa dei presidenti è stato scritto in seguito al comunicato di ieri della presidenza, che parlava di ‘scelta individuale’ di Ghilardi.
 

Articolo precedenteAmbrosi Hoffmann si ritira
Articolo successivoRoccaraso, Paloniemi vince lo slalom
Gabriele Pezzaglia
RESPONSABILE WEB - Milanese classe 1974, è giornalista pubblicista. Dal 2004 segue la Coppa del Mondo di sci, dal 2007 lavora con la Mulatero Editore. È responsabile sito web e area agonismo di Race Ski Magazine e inviato sul campo. Accreditato a tre Olimpiadi invernali: Torino, Vancouver e Sochi. Quando non è sulla neve, pedala...

19 COMMENTI

  1. Si diceva che Roda non fosse con Morzenti ! Lo avete letto il comunicato ufficiale su carta intestata FISI, firmato per il Veneto da Buratto ? Dice così: Come concordato all’ultimo Consiglio Provinciale, ora che si sono chiuse le candidature alle cariche Federali…..Vi posso dare una indicazione di voto…..: Presidente : Roda Flavio,Consiglieri :Berthod Dante, Guido Carli, Checchi Pierluigi, Piccin Alberto, Schmalzl Reinhard….. i consiglieri atleti che saranno votati solo dagli atleti dei Vostri Sci Club sono: De Crignis Ermes e Putzer Karen, per quanto riguarda il tecnico da votare è : Thoma Alfons , il Presidente dei revisori è Loda Federico. Capito che bella indicazione di voto? Il tono di questa indicazione sembra sufficientemente imperativo. E per fortuna che Roda si chiamava fuori; questi personaggi sono gli stessi, antichi compagni di viaggio che hanno portato la nostra federazione alle ortiche! Mi risulta peraltro che lo sci club di Checchi (il g.s. subbiaco) sia quello che a suo tempo portava deleghe false nella precedente elezione, e che per sua causa la nostra federazione é stata commissariata. Queste persone dovrebbero essere votate per essere buttate giú dalla torre e non per amministrare il futuro della nostra federazione! Svegliamoci e mandiamoli a casa!

  2. Ultime notizie: Bortoluzzi,Checchi,Marrocco ed altri della Banda, stanno inviando la candidatura in Fisi, accorrete numerosi e mandiamoli tutti a quel paese (quello che consiglia pip95)!!! Assisteremo ad uno schifo senza precedenti!!!
    spero almeno che si canditi anche qualche battitore libero, che corra liberamente e magari in rappresentanza dei Veri Professionisti della neve! Mi riferisco ai Maestri di Sci, agli Allenatori, agli Istruttori, facciamoci ascoltare almeno noi!
    Mettiamo in Consiglio i Professionisti, quelli che vivono di neve, per la neve e per le nostre montagne! Lasciamo a casa gli scaldapoltrone!

  3. speranza – 10/03/2012 18:24

    E\' proprio vergognoso che un tecnico di provate qualità con un bagaglio di esperienza come Roda si presti a questi giochetti. Se davvero é colluso con il condannato e tutti i suoi accoliti , dove finiremo…Forse é proprio così , perchè mi ricordo che girava voce ( al tempo del siluramento di Coppi ) , che Roda quasi in lacrime , ha elemosinato il posto , perché uomo di Coppi , il condannato lo voleva silurare….Non mi stupirei che adesso debba pagare marchetta e fare da testa di ponte al condannato…..Brutta , brutta storia se é così…..Non finirò mai di dire VOTO ONLINE così , Morzenti , Marocco , Noris , Bortoluzzi , Borbey ecc. ecc . andrebbero finalmente a far casino altrove non a spese della Federazione , degli atleti e degli elettori…….Se si rivelerà questo , giuro che mi dò allo sci nautico …

  4. Ve lo ricordate quando vi dicevo che Morzenti spinge per Roda? Volete ancora altre conferme? Il confalone di Morzenti lo porta Roda! Che bella figura che faremo!!!
    L'avete sentita la dichiarazione dei comitati provinciali delle Alpi Centrali? Dicono che sono certi ( perché il hanno sentiti) di parlare per la maggioranza di loro! Ma ci rendiamo conto? Stanno chiamando gli sci club per convincerli a votare Ghilardi!! I morzentiani chiamano (intimano) gli sci club per votare Roda! Conci già promette poltrone! Cose da matti, ma cosa aspettarsi da queste persone? Mandiamoli a casa! Voto on line!

  5. @runner – perché, tu sei un elettore? io sono un tesserato, ma non un elettore. posso solo stare a guardare i giochi che fanno tra di loro e il mio voto non conta nulla. perché non voto, semplicemente per questo. E allora perché faccio la tessera FISI? mi obbligano per poter fare qualche garetta. ma poi? a cosa serve? nulla, assolutamente nulla.

  6. I Presidenti dei Comitati Provinciali AC sono liberissimi di esprimersi soltanto adesso sul candidato Ghilardi. La cosa a mio giudizio vergognosa sta nel fatto che uno decida di candidarsi due settimane prima dell'assemblea. Questo è scandaloso ed è segno di non prendere in seria considerazione gli elettori. Questo vale anche per Roda, che a quanto pare si voglia candidare poichè "…..continuo a ricevere telefonate da tutta Italia….." ha detto Roda. Scandaloso!

  7. "… è ancora peggio che qualcuno pensi di poter impostare una 'campagna elettorale' in tre settimane. Per un semplice motivo: significa che per aspirare alla poltrona di presidente della FISI non c'è poi da 'sbattersi tanto e andare in giro a convincere i tesserati della bontà dei propri programmi. Basta mettersi d'accordo con i principali centri di 'potere', i personaggi che hanno tirato le fila della politica federale degli ultimi anni e che hanno dalla propria parte ingenti 'pacchetti' di deleghe di grandi sci club, e parte del gioco è fatta. Un gioco sporco, che sa di 'voto di scambio': tu mi dai questo e la mia zona vota per te…"

    copio-incollo le parole usate dal direttore di RACE; sacrosanta verita'.

  8. Visto che, quasi tutti i Comitati Provinciali, anno un sito od in mancanza un recapito mail, invito a tutti "gli sciatori veri" che non fossero d' accordo
    di inviare poche parole di dissenso. Alla fine vediamo quanti voti raccogliamo.