I funamboli di 'Muzza'…

16
1569

La Spezia Live – Una giornata a Portovenere con la B maschile

Si è concluso anche il primo atto della stagione 2012-2013 per il gruppo Coppa Europa maschile che ha trascorso cinque giorni a La Spezia ospiti della Marina Militare. Agli ordini di Ruggero Muzzarelli e del nuovo innesto nello staff tecnico Manuel Pescollderungg presenti per l’occasione Hagen Patscheider, Luca De Aliprandini, Giulio Bosca, Roberto Nani, Riccardo Tonetti, Giordano Ronci, Paolo Pangrazzi ed Andy Plank. Assente solo Antonio Fantino. Per gli azzurri della B bici sulla riviera apuo-versiliese e alle Cinque Terre, trekking ed escursioni a Portovenere e al Golfo dei Poeti, quindi canoa e palestra. Ecco il video dell’ultima giornata a Portovenere e a seguire l’intervista a ‘Muzza’.

16 COMMENTI

  1. Se RONCI dovesse veramente sfondare in CM sarebbe sicuramente un traino mediatico fortissimo. A Roma oltre che seguire il calcio, Biaggi, il basket … inizierebbero a guardare anche lo sci e questo potrebbe portare soldi e sensibilità politica verso uno sport che ne ha bisogno.
    Poi che ci siano dei Fans di Ronci o di Battilani o di Ravelli VA BENISSIMO. Sono tutti ragazzi che se lo meritano. Una parte del successo di Tomba fu anche il suo Fan Club. Felix fai benissimo a tifare Ronci ( che tra l'altro conosco ed è una gentilissima e disponibilissima persona) l'importante è non tifare mai contro i suoi compagni di squadra anche perchè l'unione fa la forza e l'emulazione è importantissima.

  2. E invece gli altri si sono iscritti e pagano la quota d'iscrizione a Ravetto ogni 6 mesi! Ma felix sveglia! Vale esattamente quanto gli altri solo che, arrivando da sotto il po', come te immagino, lo si esalta! Chiara carratu, stessa storia, stesso entusiasmo perche arrivava da Napoli e poi ora dov'è? Non che ronci non possa riuscire a emergere ma per ora in Italia non abbiamo fenomeni, anche se dai commenti e le voci sembra che lui lo sia!

  3. Zano, credo che il commento di Homer fosse fortemente sarcastico e un po' polemico…, il buon Ronci deve altroché farsi le ossa in Coppa Europa, come tutti i giovani talenti azzurri… Dategli tempo, il ragazzo si farà!

  4. Che Ronci sia forte è vero ma che addirittura in Coppa Europa non abbia più nulla da dimostrare mi sembra un pò eccessivo. Cerchiamo di farlo cresere senza l'angoscia di dover dimostare di essere un fenomeno … per entrare nei primi 7 di C del Mondo c'è tempo.

  5. Dovevano giustificare in qualche modo la crescita muscolare abnorme dei vari aquilotti alla fine degli anni 90!
    L'elettrostimolazione divenne il fumo da gettare negli occhi per nascondere un uso massiccio di altre cosette. Da quando il CIO ha iniziato a fare controlli più invasivi, come per incanto sono spariti certi muscoli strani…

  6. Come cambiano i tempi … ho un'amica che era in squadra di Coppa del Mondo 28 nni fa. Mi diceva che la Bici era vietata perchè dicevano peggiorava la rapidità, ci si allenava facendo un sacco di kilometri di corsa in salita e le hanno fatte aumentare tutte di 10kg perchè le Austriache "erano grosse" … con il risultato di averle fatte diventare dei bidoni. Ora è tutto l'opposto. Chissà fra 10 o 30 anni quali metodi di allenamento si utilizzeranno. Solo pochi anni fa, se vi ricordate, sembrava che l'elettrostimolazione fosse la soluzione di tutti i problemi, oggi è quasi sparita.

  7. Scusate ma mi spiego meglio,non era una critica a giordano ma a certi allenatori fanatici che se al primo allenamento atletico naturalmente in bici,se non fai 100 km a 40 di media ti bollano come scarso o scansa fatiche,lo sci e' una cosa la bici un'altra. forza giorda perche' e' l'esempio che con la passione e il lavoro si puo arrivare in alto

  8. come sei acido speedgame! Felix voleva solo dire (visto che si tratta di un raduno atletico) che il ragazzo, anche se è una 'matricola' si da da fare e si sta mettendo in luce! Basta polemiche a tutti i costi!!! Forza Giordà