I discesisti al lavoro al Passo San Pellegrino

0
197

Martedì invece la "banda Rulfi" alla volta del Lusia

La squadra di discesa torna subito al lavoro. Appena terminati i campionati italiani assoluti disputati fra Passo San Pellegrino e Falcade, i jet azzurri hanno effettuato due giorni di lavoro proprio sulle nevi tricolori del Passo San Pellegrino. Presenti al primo raduno Werner Heel, Patrick Staudacher, Peter Fill, Dominik Paris e Siegmar Klotz. "Due giorni di allenamento, superG e gigante, poi oggi nulla perchè nella notte aveva nevicato. Torneremo qui martedì prossimo per tre giorni di allenamento al Lusia", ci ha detto il responsabile della velocità Gianluca Rulfi. Anche se si aspettano le elezioni Fisi per i nuovi assetti, i team di Coppa del Mondo non possono certo aspettare le assise istituzionali, per questo Heel&compagni sono tornati subito al lavoro sfruttando la neve invernale.

Articolo precedenteRazzoli: "E' finita una stagione da sogno"
Articolo successivoMacartney si ritira
Gabriele Pezzaglia
RESPONSABILE WEB - Milanese classe 1974, è giornalista pubblicista. Dal 2004 segue la Coppa del Mondo di sci, dal 2007 lavora con la Mulatero Editore. È responsabile sito web e area agonismo di Race Ski Magazine e inviato sul campo. Accreditato a tre Olimpiadi invernali: Torino, Vancouver e Sochi. Quando non è sulla neve, pedala...