Hirscher comanda, ma Moelgg c'e'

0

Schladming Day 13 – Manfred quarto nella prima manche dello slalom

Marcel Hirscher non delude le attese e a metà gara comanda lo slalom mondiale di Schladming davanti a migliaia di tifosi festanti. L’austriaco ha 28 centesimi di vantaggio su Felix Neureuther e 56 su Mario Matt. Al quarto posto Manfred Moelgg. Il ladino di Mareo è lì tra i primi, ancora perfettamente in gara, a 65 centesimi da Hirscher. Gli altri azzurri purtroppo sono lontani: Stefano Gross a 2.16 da Hirscher (sedicesimo), Patrick Thaler a 2.53 (diciannovesimo). Deragliato poco prima del traguardo l’olimpionico Giuliano Razzoli. Altri attesi protagonisti sono lontani: Alexis Pinturault è nono a un secondo tondo, in compagnia di Ivica Kostelic. Al quinto posto Fritz Dopfer (+ 0.66), sesto Manfred Pranger (+ 0.71), settimo Andre Myhrer (+ 0.78), ottavo Benjamin Raich (+ 0.99). Oltre a Razzoli sono usciti anche Ligety e Juasa. Alle 13.30 la seconda frazione sulla Planai.

Articolo precedente'Mondiale positivo, ma fra le donne qualcosa cambiera''
Articolo successivoForza 'Manni', la medaglia si puo' fare!
DIRETTORE RESPONSABILE - Classe 1971, milanese di nascita, brianzolo d’adozione, l’importante è che da casa si veda qualche vetta innevata! Ha iniziato con un articolo su Buzzati sciatore per arrivare a… Sochi, prima per esplorare le cime caucasiche alla ricerca della neve fresca e poi per seguire le Olimpiadi. L’auto è sempre pronta: destinazione Sölden, Kitz od Ozegna, l’importante è raccontare ai lettori di Race che cosa succede davvero nel Circo Bianco.