Hirscher comanda, ma Moelgg c’e’

Schladming Day 13 - Manfred quarto nella prima manche dello slalom

0

Marcel Hirscher non delude le attese e a metà gara comanda lo slalom mondiale di Schladming davanti a migliaia di tifosi festanti. L’austriaco ha 28 centesimi di vantaggio su Felix Neureuther e 56 su Mario Matt. Al quarto posto Manfred Moelgg. Il ladino di Mareo è lì tra i primi, ancora perfettamente in gara, a 65 centesimi da Hirscher. Gli altri azzurri purtroppo sono lontani: Stefano Gross a 2.16 da Hirscher (sedicesimo), Patrick Thaler a 2.53 (diciannovesimo). Deragliato poco prima del traguardo l’olimpionico Giuliano Razzoli. Altri attesi protagonisti sono lontani: Alexis Pinturault è nono a un secondo tondo, in compagnia di Ivica Kostelic. Al quinto posto Fritz Dopfer (+ 0.66), sesto Manfred Pranger (+ 0.71), settimo Andre Myhrer (+ 0.78), ottavo Benjamin Raich (+ 0.99). Oltre a Razzoli sono usciti anche Ligety e Juasa. Alle 13.30 la seconda frazione sulla Planai.