Hinterstoder, superG a Hannes Reichelt

2
258

Sul podio Benjamin Raich e Bode Miller

Hannes Reichelt e Benjamin Raich sono profeti in patria. Gli austriaci chiudono rispettivamente al primo e secondo posto il superG di Hinterstoder, distanziati di trentasei centesimi. Sul podio a quasi un secondo da Reichelt c’è Bode Miller: un superG così tecnico e difficile da memorizzare ha esaltato Raich e Miller, ancora capaci di essere al top su pendii che esaltano tecnica e adattamento. Per Reichelt intanto sulle nevi della Carinzia il quinto successo della carriera, quarto in superG. Quarto a 1.15 c’è lo svizzero Carlo Janka, quindi a 1.19 ancora il brillantissimo croato leader della ‘overall’  Ivica Kostelic, a1.30 lo svizzero Sandro Villetta e poi gli italiani: Werner Heel settimo a 1.31 e Chriostof Innerhofer ottavo a 1.31 . Si rivede anche Patrick Staudacher in diciassettesima piazza davanti a Peter Fill, poi ventiquattresimo Matteo Marsaglia e ventinovesimo Mattia Casse che coglie i primi punti in Coppa del Mondo in superG. Trentunesimo Dominik Paris, Paolo Pangrazzi trentottesimo. Out Hagen Patscheider. Domani c’è il gigante, poi i Mondiali a Garmisch.

2 COMMENTI