Heel adesso non si ferma piu'

1
564

Bormio Live – Werner: «Sono tornato competitivo anche in discesa»

Non si ferma più Werner Heel. Nessuno avrebbe mai detto di una stagione così di primissimo piano dopo un biennio difficile, in particolare un ultimo anno dove ha tribolato davvero tanto.

SCATTO D’ORGOGLIO – Alla tristezza, alla delusione, allo sconforto, ecco sopraggiungere invece felicità, entusiasmo, serenità, frutto di uno scatto d’orgoglio che deriva da una presa d’umilità davvero significativa. In superG prima, con il podio in Gardena dopo un’ottima trasferta nordamericana, poi una crescita anche in discesa. Fantastico già sulla Saslong in libera, ma aspettavamo e aspettava Bormio perchè la gara gardenese è stata per certi versi ‘lotteria’. Invece sulla Stelvio un ottimo sestro posto a 42 centesimi dalla vittoria.

«SONO TORNATO ANCHE IN DISCESA»
– Eccolo il finanziere della Val Passiria: «Sono molto contento, anche se si poteva fare meglio. Tuttavia dopo un biennio difficile prendo tutto quello che c’è di buono e guardo a questo punto avanti fiducioso. Finalmente sono tornato a sciare bene. Prima in superG, ora anche in discesa. Sono più sicuro adesso, il sesto posto qua è un risultato importante. Siamo una grande squadra, sono molto contento per Paris».

 

Articolo precedenteDecisiva la picchiata finale
Articolo successivoInnerhofer: 'Si poteva fare meglio''
Gabriele Pezzaglia
RESPONSABILE WEB - Milanese classe 1974, è giornalista pubblicista. Dal 2004 segue la Coppa del Mondo di sci, dal 2007 lavora con la Mulatero Editore. È responsabile sito web e area agonismo di Race Ski Magazine e inviato sul campo. Accreditato a tre Olimpiadi invernali: Torino, Vancouver e Sochi. Quando non è sulla neve, pedala...

1 COMMENTO

  1. … e pensare che c'era qualcuno che lo voleva fuori dalla Coppa del Mondo. Certo che se Heel è tornato a questi livelli dopo 2 anni di purgatorio ( onore al merito di chi ha creduto in lui e lo ha aspettato) c'è da chiedersi perchè non dare un chance anche a Gufler visto che sta andando molto forte. Se non altro per togliersi una curiosità e far tacere i rumors… lo farei gareggiare in un paio di gare… e poi si vedrà. Visto che in ogni caso i posti disponibili non vengono utilizzati con dei giovani … tanto vale usarli per delle verifiche sui vecchi.