Hanna Schnarf nella top ten della supercombinata

0
90

Hanna sorride, dopo l’ottavo posto in supercombinata. «In discesa avevo buoni parziali nella parte alta, poi ho perso terreno nel finale; al contrario in slalom ho faticato a prendere il ritmo in alto mentre ero più fluida nel finale. Un pensiero alla medaglia? Era difficile, ma quando sei al cancelletto di partenza ci devi provare». Adesso il superG. «Oggi la pista era perfetta: con la partenza ribassata, con un terreno più liscio la discesa non era così impossibile, le condizioni adesso sono ideali per provare a fare risultato».