Hafjell, Sorio a 3 centesimi dal bronzo in gigante

Maurberger sesto. Titolo al norvegese Kristoffersen; 5 azzurri negli 11

1

Grande Italia nel gigante dei Campionati del Mondo Juniores in corso di svolgimento a Hafjell, in Norvegia. Nelle prime undici posizioni si sono classificati cinque azzurri, con una medaglia di bronzo che è però sfuggita per soli tre centesimi. Il bresciano Daniele Sorio è stato il migliore tra le porte larghe del gigante. Terzo dopo la prima discesa, l’alpino dell’Esercito è rimasto ai piedi del podio per un nulla. La medaglia d’oro è andata al norvegese Henrik Kristoffersen, capace di lasciare a 96/100 lo svizzero Loic Meillard, sesto dopo la prima manche. Terza piazza ancora per la Norvegia con Marcus Monsen, staccato già di 1″16.

SESTO MAURBERGER – Il forestale Simon Maurberger, settimo dopo la ‘run’ iniziale, ha concluso al sesto posto, a 1″61 dalla vetta. Ottavo Tommaso Sala, autore di un gran recupero. Era quindicesimo a metà gara. Bravi a sfruttare l’inversione Emanuele Buzzi e Hannes Zingerle, che dopo il diciannovesimo tempo a pari merito si sono presi la decima e undicesima piazza finale, il primo a 1″89, il secondo a 2″10 dal norvegese.

//

1 COMMENTO