Gut sulla neve per i test dopo le vacanze in Florida

Dopo le vacanze, la vincitrice della Coppa del Mondo ha testato i nuovi materiali in vista della prossima stagione a Zinal. E fra una settimana ecco il Lara Gut Day a Lugano con raccolto benefica

0
Lara Gut sulla neve a Zinal @Pag. FB ufficiale Lara Gut

Una settimana al caldo di Miami, in Florida, Stati Uniti, per staccare da tutto, ricaricare le batterie e chissà, godersi anche a mente fredda le imprese dell’ultima stagione; una successiva già sugli sci perché nulla può essere lasciato al caso.

FUTURO – Lara Gut, come molte altre sue colleghe per altro, è tornata subito sulla neve, in Svizzera, a Zinal, a testare nuovi materiali in vista della prossima stagione agonistica che si aprirà fra poco più di sei mesi a Soelden, in Austria. Quella dei Mondiali casalinghi di St. Moritz e che precederà l’annata olimpica di Pyeongchang 2018. La 24enne campionessa ticinese di Comano sarà sicuramente attesa al varco da tutti dopo una stagione fantastica culminata con il successo nella coppa di superG e in quella generale, con sei vittorie di tappa e 13 podi complessivi. Ma Vonn, Shiffrin, la rientrante e amica Fenninger, Weirather e Rebensburg saranno pronte a darle battaglia ancora, a maggior ragione dopo la conquista della prima sfera di cristallo. Intanto fra una settimana esatta, il 16 aprile, si celebrerà il Lara Gut Day 2016 a Lugano, Canton Ticino, Svizzera, aperto a tutti i tifosi e con raccolta benefica prevista.