Guadagnini: "A Soelden voglio il podio"

3
88

"Condizioni perfette, ieri uno di quei giorni che ti ricordi tutto l'anno"

Questa mattina secondo giorno di allenamento sul ghiacciaio del Tonale-Presena per le squadre azzurre in vista dell’opening di Soelden. Abbiamo chiesto all’allenatore responsabile Matteo Guadagnini come è andata la prima giornata sul ghiaccio camuno. "Avevamo paura della pioggia dei giorni scorsi, invece nella notte ha tirato grazie al sereno e le condizioni di conseguenza erano perfette. Neve parecchio dura, cielo sereno, visibilità fantastica e ovviamente morale alle stelle. La prima giornata di allenamento è stata una di quelle che ti ricordi tutto l’anno, da segnare sul calendario. Tutti i ragazzi sono determinati e pronti per una grande gara. Nella prima giornata Davide Simoncelli e Manfred Moelgg sono stati i più veloci. Pronostici per il primo atto in Tirolo? Siamo competitivi, siamo da podio, nonostante il Rettenbach non è adattissimo alle nostre caratteristiche in quanto soffriamo la parte iniziale di scorrimento ed il finale pianeggiante. Fra tutti credo che sia Max Blardone il più forte sul quel tracciato, ma i quattro del primo gruppo, Alexander Ploner compreso quindi, stanno andando forte".

3 COMMENTI