Gruppo Vacanze Argentina

0
436

Iniziate le partenze delle squadre azzurre per Ushuaia

È inizata ieri la ‘migrazione’ degli atleti italiani dello sci alpino verso l’Argentina. I primi a prendere il volo da Linate sono stati quelli dei gruppi maschili e femminili delle discipline tecniche, con destinazione Ushuaia, la località della Terra del Fuoco che da diverse stagioni è ormai base fissa per la preparazione estiva delle nostre squadre.
Sono partite, per il settore femminile, Federica Brignone, Chiara Costazza, Irene Curtoni, Giulia Gianesini, Lisa Agerer, Nicole Gius, Denise Karbon (oggi compie 31 anni), Manuela Moelgg, alle quali si sono aggiunte Elena Curtoni e Francesca Marsaglia.
In loro compagnia i tecnici Paolo Deflorian, Giuseppe Zeni, Alessandro Roberto e Roberto Lorenzi, mentre Stefano Costazza ha preceduto la compagnia con qualche giorno di anticipo. Lo stesso dicasi per Jacques Theolier, allenatore responsabile del settore in campo maschile: il tecnico francese attende nella giornata di oggi l’arrivo di Florian Eisath, Stefano Gross, Manfred Moelgg, Alexander Ploner, Cristian Deville, Giuliano Razzoli, Christof Innerhofer e dei rientranti Davide Simoncelli e Alberto Schieppati. In loro compagnia gli allenatori Alexander Prosch, Angelo Weiss e Simone Del Dio.

ALTRE PARTENZE – Il calendario delle partenze, pubblicato dal sito ufficiale della FISI, prevede un secondo step per per sabato 20 agosto, quando voleranno in Argentina gli atleti del gruppo della velocità maschile di Coppa del mondo: Peter Fill, Werner Heel, Siegmar Klotz, Matteo Marsaglia, Hagen Patscheider, Patrick Staudacher e Dominik Paris, a cui si aggiunge Max Blardone che ha goduto di qualche giorno supplementare di riposo. Otto giorni dopo, domenica 28 agosto, toccherà invece alle velociste con Camilla Borsotti, Elena Fanchini, Daniela Merighetti, Johanna Schnarf e Verena Stuffer. Sempre nella stessa data voleranno nella Terra del Fuoco i ragazzi della Coppa Europa maschile: Mattia Casse, Luca De Aliprandini, Antonio Fantino, Roberto Nani, Paolo Pangrazzi, Andy Plank, Andrea Ravelli e Riccardo Tonetti, accompagnati per l’occasione da una parte del gruppo Giovani formato da Carlo Beretta, Alessandro Bréan, Francesco Romano e Alex Zingerle. Martedì 30 agosto sarà invece il Gruppo di Coppa Europa femminile a salire sull’aereo con Michela Azzola, Marta Benzoni, Michaela Borgis, Sabrina Fanchini, Sofia Goggia, Janina Schenk, Anna Hofer alle quali si aggiungono le due giovani Valentina Cillara Rossi e Karoline Pichler. Sul medesimo volo ci sarà la parte restante del gruppo Giovani maschile con Fabian Bacher, Stefano Baruffaldi, Ivan Codega, Matteo De Vettori, Hubert Franzelin e Aaron Hofer.

IL RIENTRO –
Il programma prevede che il primo rientro in Italia sia fissato per il 5 settembre con gli slalomisti-gigantisti, seguiti il 10 settembre dalle slalomiste-giganstiste. Una settimana di pausa ed ecco che il 17 settembre saranno i velocisti a tornare, poi il 21 toccherà alle ragazze della Coppa Europa femminile, il 23 settembre alle velociste donne, infine il 24 settembre alla Coppa Europa maschile e il 26 settembre ai giovani.      

 

Articolo precedenteDomani si vola a Ushuaia
Articolo successivoAnche Ravetto pronto a partire per Ushuaia
Gabriele Pezzaglia
RESPONSABILE WEB - Milanese classe 1974, è giornalista pubblicista. Dal 2004 segue la Coppa del Mondo di sci, dal 2007 lavora con la Mulatero Editore. È responsabile sito web e area agonismo di Race Ski Magazine e inviato sul campo. Accreditato a tre Olimpiadi invernali: Torino, Vancouver e Sochi. Quando non è sulla neve, pedala...