Gross, Deville e Fill: tennis per beneficenza

0
708

I tre azzurri al Vip a Cividino, Bergamo.

Cristian Deville, Peter Fill, Stefano Gross hanno partecipato ieri sera alla prima giornata del Vip, il torneo di tennis a scopo benefico che si svolge a Cividino, Bergamo. Il Vip ha 36 anni ma dal 2002 devolve l’intero ricavato in beneficenza a enti scelti dall’Accademia dello sport per la solidarietà di Bergamo. Al termine delle tre settimane di torneo il Vip destina la solidarietà ad ammalati oncologici, bambini in Pediatria, ragazzi in difficoltà, sportivi disabili, cittadini non vedenti. Dal 2002 il Vip ha devoluto 700mila euro, raccolti durante il torneo grazie al contributo degli sponsor e degli spettatori. Lo sci è sempre stato in prima fila e per questo l’Accademia ha istituito un premio ‘ad hoc’:  il Golden Vip Gianni Radici, in memoria del padre del grande Fausto, che viene assegnato agli atleti che compiono l’impresa dell’anno. Nel 2011 il premio è stato assegnato a Christof Innerhofer, quest’anno andrà a Cristian Deville, vincitore a Kitzbuhel. Deville verrà premiato l’8 giugno. Oggi i tre azzurri sono nuovamente a Novarello, domani in serata invece alla volta dell’Isola d’Elba. 

Articolo precedenteNovarello, 'vetrina' per gli azzurri
Articolo successivoNovarello, ecco Matteo Marsaglia
Gabriele Pezzaglia
RESPONSABILE WEB - Milanese classe 1974, è giornalista pubblicista. Dal 2004 segue la Coppa del Mondo di sci, dal 2007 lavora con la Mulatero Editore. È responsabile sito web e area agonismo di Race Ski Magazine e inviato sul campo. Accreditato a tre Olimpiadi invernali: Torino, Vancouver e Sochi. Quando non è sulla neve, pedala...