Grange torna sulla neve

0
182

Il francese è partito sabato per Ushuaia

Dopo mesi di riabilitazione per recuperare dall’infortunio alla spalla (operata il 31 marzo scorso), Jean-Baptiste Grange è partito per l’Argentina, per Ushuaia, dove trascorrerà circa un mese e riprenderà contatto con la neve. «Sarà un ritorno sulla neve, devo prendere tutto il tempo necessario, farò soprattutto campo libero e poi un passaggio progressivo fra i pali, ma non faccio programmi, vedrò come evolve la situazione» ha scritto il francese sul suo blog. Grange è stato a St. Raphael due settimane a fine luglio per la riabilitazione, poi ad agosto a Valloire dove ha fatto allenamento muscolare, bici e corsa. «La spalla va ogni giorno meglio e non mi da quasi più fastidio». Ora, dunque, è tempo di sci!

Articolo precedenteAndrea Massi fa il punto sul training di Tina Maze
Articolo successivoEcco la lettera inviata dagli atleti alla FIS
Claudio Primavesi
DIRETTORE RESPONSABILE - Classe 1971, milanese di nascita, brianzolo d’adozione, l’importante è che da casa si veda qualche vetta innevata! Ha iniziato con un articolo su Buzzati sciatore per arrivare a… Sochi, prima per esplorare le cime caucasiche alla ricerca della neve fresca e poi per seguire le Olimpiadi. L’auto è sempre pronta: destinazione Sölden, Kitz od Ozegna, l’importante è raccontare ai lettori di Race che cosa succede davvero nel Circo Bianco.