'Grande momento, e la vittoria arrivera''

0
702

Deville: «La dedica? A Beppe Bianchini, il mio skiman»

Cristian Deville adesso inizia a rendersi conto. Secondo a Beaver Creek, sesto in Alta Badia, terzo a Flachau. Due podi, ‘top 7′ al mondo dello slalom, un inizio stagione davvero sfavillante per il trentenne fassano di Moena. «Un’altra gara fantastica, due podi, una stagione iniziata in maniera incredibile. Sapevo di poter andar forte, non però così e soprattutto non così da subito». Cristian è pronto per la vittoria: «Direi una bugia se non ci penso, ma in questa condizione so che prima o poi arriverà. A Flachau ho fatto qualche piccolo errore, ma sono soddisfatto della mia prestazione. Si, arriverà prima o poi anche il successo in Coppa del Mondo. Una dedica? Questa volta il podio lo dedico a Beppe Bianchini, il mio skiman Volkl che da diverse stagioni gira il mondo con me. Insieme abbiamo lottato tanto, adesso finalmente stanno arrivando questi risultati fantastici. Ora un po’ di riposo, poi a gennaio si riparte…». Si riparte per vincere…