Gran Prix a Caspoggio, brillano Bosca e Buzzi

0
675

Nella località valtellinese una supercombinata e un superG

A Caspoggio fa tappa il circuito ‘Gran Prix’, che da quest’anno unisce le FIS Giovani e la Coppa Italia. Due le gare in programma sulla Avanzi Motta, supercombinata e superG. La prima gara è andata al francese Nils Allegre. La classifica Gran Prix è stata vinta invece da Giulio Bosca dell’Esercito, che ha preceduto Emanuele Buzzi, atleta della Leva Nazionale ’94, che invece ha vinto la standing junior del circuito su Guglielmo Bosca dell’Asiva e Davide Cazzaniga delle Alpi Centrali. Nel superG di oggi la classifica assoluta della FIS a Paolo Pangrazzi, che per due centesimi ha staccato l’austriaco Otmar Striedinger. Sul gradino più basso del podio lo spagnolo Paul De La Cuesta. Quarto Hagen Patscheider. A Bosca la standing Gran Prix davanti a Michelangelo Tentori delle Fiamme Oro e terzo, ma primo junior, Emanuele Buzzi, Leva ’94. Sul podio junior Henri Battilani della Leva nazionale giovanile, e Michael Sinn, del Comitato Alto Adige.