Godiamoci la seconda manche

0
88

Manny, Svindal e Max in 23 centesimi

Moelgg, Svindal e Blardone in 23 centesimi, ma la gara è apertissima. Lo sapevano, gigante difficile. E sarà così anche nella seconda manche. Intanto godiamoci questa prima discesa con Manny primo davanti a tutti e Max che dice che è ‘impronibile’, ma intanto firma il terzo miglior tempo. E’ arrivato il sole, non c’è il tutto esaurito, ma adesso ci scaldiamo noi. Alle 13.30.

Articolo precedenteGigante: prove di Mondiali
Articolo successivoBufera a Val d'Isère
Davide Marta
DIRETTORE EDITORIALE - Classe 1974, piemontese, maestro di sci, ex-atleta dello sci alpino. È il fondatore della rivista e da oltre vent'anni se ne occupa, dapprima sul campo in prima persona, ora come coordinamento e pubblicità