Gli scudetti dello slalom

1
67

Vittorie di Manfred Moelgg e Nicole Gius

Si sono chiusi con l’assegnazione dei titoli in slalom i campionati italiani assoluti in Trentino. A Pampeago di Tesero vince Manfred Moelgg su Giuliano Razzoli in forza all’Esercito: il finanziere ladino ha recuperato nella seconda sessione, frazione che ha visto anche il terzo tempo di un sorprendente Max Blardone che stacca il sedicesimo posto finale. Sul podio anche Patrick Thaler, Carabinieri. Miglior giovane sulla pista Agnello Ivo Rasom, Fiamme Oro. In combinata si è imposto il carabiniere Peter Fill. Sull’Alpe Cermis di Cavalese Nicole Gius,
Esercito, che si è messa al collo la medaglia d’oro. La Gius ha preceduto le portacolori della Finanza Manuela Moelgg e Johanna Schnarf. Miglior giovane Elena Curtoni. Il titolo della combinata è andato alla finanziera Daniela Merighetti.

Articolo precedenteI campioni d'Italia in gigante
Articolo successivoUna gara dedicata a Severino Bottero
Gabriele Pezzaglia
RESPONSABILE WEB - Milanese classe 1974, è giornalista pubblicista. Dal 2004 segue la Coppa del Mondo di sci, dal 2007 lavora con la Mulatero Editore. È responsabile sito web e area agonismo di Race Ski Magazine e inviato sul campo. Accreditato a tre Olimpiadi invernali: Torino, Vancouver e Sochi. Quando non è sulla neve, pedala...

1 COMMENTO