Gli azzurrini sulle rampe dello Stelvio

1

Primo giorno di lavoro fra sci e bici

Primo giorno sul ghiacciaio dello Stelvio per gli azzurrini di Ivan Nicco ed Enrico Vicenzi. Sono sei le mattinate di lavoro in programma sulla nevi perenni a cavallo fra Alto Adige e Lombardia per Giovanni Pasini, Hannes Zingerle e Davide Da Villa. Per l’occasione assenti Hans Vaccari e Federico Liberatore impegnati con gli esami di maturità e l’infortunato Alex Hofer che si è operato all’anca e starà fermo ancora un mese.

IN BICI – Intanto nel pomeriggio, dopo il primo giorno sulla neve, i ragazzi della squadra nazionale C sono saliti in sella alle bici ed hanno scalato il Passo dello Stelvio da Bormio. Il raduno sulla neve si chiuderà mercoledì. Poi ad inizio luglio ancora sci: questa volta destinazione Les 2 Alpes.

Articolo precedenteLa prima volta di La Thuile
Articolo successivoDa domenica slalomgigantiste a Lerici
RESPONSABILE WEB - Milanese classe 1974, è giornalista pubblicista. Dal 2004 segue la Coppa del Mondo di sci, dal 2007 lavora con la Mulatero Editore. È responsabile sito web e area agonismo di Race Ski Magazine e inviato sul campo. Accreditato a tre Olimpiadi invernali: Torino, Vancouver e Sochi. Quando non è sulla neve, pedala...

1 COMMENTO