Giulio Bosca argento in gigante alle Universiadi

0

Il milanese secondo solo al francese Fabre

Un’altra medaglia azzurra nelle prove alpine delle Universiadi invernali del Trentino. Oggi è stato l’altro Bosca, Giulio, a mettersi al collo un argento, nel gigante (il fratello Guglielmo ha conquistato le medaglie di bronzo della discesa e del superG) dietro al francese Jonas Fabre. 1.47.74 il tempo di Fabre, mentre Bosca è arrivato secondo in coabitazione con il francese Thibaut Favrot, a 28 centesimi dall’oro. Undicesimo Francesco Romano, sedicesimo Emanuele Buzzi, diciannovesimo Rocco Delsante, fuori Guglielmo Bosca e Michelangelo Tentori. Lontano dal podio uno dei favoritissimi, lo slovacco Adam Zampa, ventitreesimo dopo un erroraccio nella prima manche.