Giuliano Razzoli, quinto in Coppa Europa

0
321

Marc Gini vince lo slalom di Val Thorens

Seconda gara di Coppa Europa a Val Thorens: in programma uno slalom. Vittoria dello svizzero Marc Gini davanti allo svedese Mattia Hargin e al francese Alexandre Anselmet, quinto Giuliano Razzoli, tredicesimo Stefano Gross, fuori nella seconda manche Cristian Deville. «Forse ci aspettavano un po’ di più – spiega il coach azzurro Raimund Plancker – il tracciato non era difficile, la neve non era durissima e dunque i numeri bassi erano favoriti, il problema era la visibilità che andava e veniva. Giuliano aveva il pettorale 2, ma non ha sciato benissimo, Stefano ha fatto una bella seconda manche dove ha firmato il miglior tempo, recuperando molte posizioni». Indietro invece gli azzurrini: il migliore è stato Andy Plank 38°, Giovanni Borsotti ha inforcato nella seconda manche, Antonio Fantino non si è qualificato per la seconda con il 62° tempo, out nella prima manche Casse, Klotz, Peraudo e Pangrazzi: «In slalom serve un atteggiamento diverso che in questo momento manca. In gigante ieri ho visto un miglioramento, oggi un passo indietro. Plank non è al massimo fisicamente, Borsotti sta sciando abbastanza bene prima dell’uscita, ma è un po’ poco. L’impatto con la Coppa Europa è ancora ‘duro’: in questo momento non sciano come sanno sciare». La squadra azzurra è in viaggio verso San Vigilio dove l’11 e 12 dicembre sono in programma due giganti, il secondo recupero di quello annullato a Lenzerheide.