Gigantisti a tutto campo

0
202

A Les 2 Alpes campo libero, gigante e superG per il team di Guadagnini

"Una settimana davvero positiva, stiamo lavorando bene. Il tempo è stato sempre bello, la neve se escludiamo i primi due giorni, ha tenuto. Chi comincia bene..", ci dice da Les 2 Alpes  Matteo Guadagnini, il finanziere della Val di Fiemme tanto discusso dopo i Giochi per la debacle azzurra ma che è rimasto saldamente alla guida della squadra di gigante. Nello staff non c’è più Luca Moretti: il livignasco si è congedato dall’Esercito e dalla Fisi ed è andato ad allenare la squadra finlandese femminile di Coppa del Mondo. Al suo posto il carabiniere Alexander Prosch. La novità della squadra è il rientro nel team di Max Blardone, dopo l’esperienza con il team privato e la guida di Giorgio Ruschetti. "Sereno, tranquillo", afferma Guadagnini rigurdo al gigantista ossolano. Ancora il coach di Predazzo: "Stanno tutti bene, Davide Simoncelli ha smaltito il dolore al ginocchio conseguente a quella botta rimediata a Nakiska prima di raggiungere Whistler. Poi Alberto Schieppati solo oggi è un po’ affaticato, ma anche lui sta recuperando. Speriamo che non avverta durante l’inverno la solita spossatezza dovuta a quel virus". Poi in squadra ci sono Alexander Ploner, e da questa stagione è rientrato nei ranghi azzurri anche Michael Gufler. "Abbiamo diviso il periodo in tre sessioni. Prima campo libero, esercizi con pali nani e ciuffetti. Poi gigante e da questa mattina superG. Il più veloce? Il cronometro non mi interessa per ora..". I gigantisti si alleneranno a Les 2 Alpes fino a venerdì.