Gianluca Zanitzer con la Polonia

0
552

Dopo l'esperienza azzurra e con il comitato FVG, ecco una nuova avventura

Dopo il passaggio di Christian Thoma e Luca Moretti alla Finlandia e di Livio Magoni alla Slovenia, ecco un’altra novità per quel che riguarda i coach italiani all’estero. Al posto di Magoni, ecco con la Polonia Gianluca Zanitzer, già allenatore azzurro e negli ultimi quattro anni con il Comitato Friuli Venezia Giulia. “Mi ha contattato in primavera proprio Magoni che era il responsabile delle polacche, poi ho incontrato i vertici della federazione, ed infine in un incontro a Vienna abbiamo definito il contratto. E’ annuale, in quanto la Polonia ha deciso questa formula, ma l’opzione e soprattutto la volontà è quella di arrivare a Sochi 2014”, afferma il tecnico di Tarvisio. Zanitzer allenerà, insieme al preparatore atletico bergamasco Gianpiero Mutti che era presente anche con Magoni, tre atlete. “C’è Agnieszka Gasienica Aleksandra Klus, aggregata fino all’autunno la giovane Maryna Gasienica, che poi in inverno farà il suo percorso. Con ? faremo la spola fra Coppa del Mondo e Coppa Europa, nella massima serie soprattutto gigante dove è più competitiva, infatti la Polonia in questa specialità ha due posti”. E la Katarzyna Karasinska ? “E’ stata esclusa dalla squadra e ha fatto un team a se stante. In autunno faremo dei test, in slalom in Coppa del Mondo tuttavia avrà il suo spazio”. L’avventura polacca di Zanitzer è già iniziata con due raduni fra Passo Stelvio e l’impianto indoor tedesco di Wittenburg. Il prossimo training settimana prossima sulle nevi elvetiche di Zermatt. Circa i training invernali, diverso lavoro sarà svolto proprio a Tarvisio.