Ghidoni: ‘Costruito una base importante’

0

I jet azzurri in partenza per il Canada

Destinazione Canada. Inizia la lunga trasferta dei jet-azzurri. Oggi il gruppo partirà verso Nakiska dove rimarrà a fare allenamento fino al 19 novembre. Successivamente proseguirà verso Panorama, poi il trasferimento a Lake Louise (lunedì 23), dove il 25 è in programma il primo allenamento ufficiale in vista della discesa libera di Coppa del Mondo. Gli azzurri raggiungeranno poi Beaver Creek per gli appuntamenti del 4 e 5 dicembre.

OTTO AZZURRI – Il direttore sportivo Massimo Rinaldi ha convocato per la trasferta nordamericana otto atleti: Mattia Casse, Peter Fill, Werner Heel, Christof Innerhofer, Siegmar Klotz, Matteo Marsaglia, Dominik Paris e Silvano Varettoni.

IL PUNTO DI GHIDONI – «È stata un’estate di ottimo lavoro, in Cile è andata bene, poi in Europa non abbiamo trovato condizioni eccezionali – ha detto Alberto Ghidoni -. Nelle ultime settimane abbiamo ripreso bene, con buoni tratti di superG, gigante sul duro a Soelden e due giorni in Val Senales. I ragazzi hanno testato molto, abbiamo costruito una base importante».

Ultima sessione di allenamento in palestra / domani si parte per il #canadaLetzte Trainingseinheit im Kraftraum -…
Posted by Christof Innerhofer on Martedì 10 novembre 2015