Forestale in festa

0
1190

San Pietro di Feletto Live – 'Guest stars' Paris e Varettoni. Vanz lascia

Come ogni primavera i ‘guerrieri verdi’ della Forestale si ritrovano per premiare gli atleti più rappresentativi e salutare definitivamente la stagione agonistica. Tanti gli ospiti, tante le autorità, tanti gli atleti ed i tecnici. Dall’entusiasmo, dalla serenità e dalla voglia di sport, forse ha proprio ragione il fondista Renato Pasini durante le premiazioni quando afferma, «Forestale ambiente perfetto».

PARIS E VARETTONI ‘STELLE’ – Non potevano mancare ovviamente il vice campione del mondo Dominik Paris e nemmeno la più bella sopresa dell’inverno, Silvano Varettoni, entrambi ovviamente premiati ed applauditissimi. C’erano anche Verena Stuffer, Lisa Agerer, Jacopo Di Ronco, Emanuele Buzzi, Nicolò Menegalli, Fabian Bacher, Pietro Cipriani.

LONGO KO E VANZ LASCIA L’AGONISMO – Presente Edoardo Longo, purtroppo ingessato in quanto una decina di giorni fa è stato investito in bici sui colli bolognesi, e poi Federico Vanz, che ha annunciato l’abbandono dall’attività agonistica. Quindi i ‘padroni di casa’ ovvero il vice presidente FISI e comandante Alberto Piccin e il comandante Paolo Zanetti, quindi i tecnici del Comitato Andrea Schenal, Aronne Pieruz, poi Giovanni Feltrin della squadra nazionale femminile, il direttore tecnico Oswald Schranzofer, il presidente del Comitato Veneto Roberto Bortoluzzi e anche il presidente FISI Flavio Roda. Dopo le premiazioni e gli interventi di rito, il pranzo nella cantina ‘Bepin De Eto’.