Fis Regionali, due euro alla Fisi: giusto o sbagliato?

4
362

C'

4 COMMENTI

  1. Ragazzi smettiamola di affiggere post fini a se stessi. L'indignazione non può e non deve avere il sopravvento, perché talvolta si rischia di scadere. Facendo in questa modo il gioco dei detrattori della libera stampa. Cercate di articolare il vostro pensiero cercando anche per quanto possibile di essere propositivi.

  2. La cosa che lascia basiti è il poco rispetto che ha il C.F. nel calare certe decisioni dall'alto. Così come ci è stato imposto l'aumento della tessera per sopperire alla mancanza di programmazione (vale a dire organizzare una gara europea con ampio margine sulla scadenza contrattuale per reperire sul mercato un'assicurazione a costi inalterati rispetto lo scorso anno), salvo poi farci indorare la pillola dai singoli comitati a cui andava il maggior aggio di € 2,00 su ogni tessera staccata, ecco calare sulla testa degli organizzatori quest'altra gabella da versare alla FISI.
    I signori consiglieri potevano se non altro comunicarci le motivazioni per le quali si colpivano unicamente le FIS regionali. Potevano questi signori spiegare che i tempi erano grami e che questi contributi sarebbero andati in un fondo dedicato unicamente all'attività giovanile. Un vero leader dotato di comunicativa e carisma avrebbe arringato gli scontenti dicendo: "la congiuntura economica è quella che è dobbiamo fare tutti sacrifici… dateci una mano anche voi!"
    Messa così forse le società avrebbero accolto con minor disappunto questa nuova tassa (dovrebbe essere un "una tantum" e servirebbe per migliorare il nostro mondo… sic!). Invece con la scarsa sensibilità che contraddistingue il nostro C.F. si è laconicamente comunicato la cosa in agenda e basta!
    Inoltre se la FISI è in cattive acque ed ha bisogno di fondi, mi pare anche giusto che si debbano fare sacrifici per aiutare lo sport che si ama, ma perché chiederli solo agli organizzatori delle FIS giovanili regionali???
    Perché non si è introdotta una tassa similare anche per tutti i circuiti minori FISI e per la numerosissime "propaganda nazionali" quali Pinocchio e Topolino??
    Se veramente servivano fondi straordinari da destinare unicamente all'attività giovanile non era meglio chiedere anche ai master (che prima di tutto sono padri e madri, se non addirittura nonni) un piccolo sacrificio in ragione dei benefici da arrecare al mondo dei più giovani?
    A questo punto un prelievo di € 0,50 su tutte queste gare, con una adeguata comunicazione da parte del Presidentissimo, non avrebbe avuto una migliore ricaduta sul bilancio federale?
    Certo che se si chiedono sacrifici a tutti poi ci si deve anche comportare di conseguenza, ovvero niente Audi d'ordinanza, niente viaggi a sbafo ai mondiali, nessuna regalia di divise o altri gadget di proprietà FISI a chicchessia e soprattutto molta, molta, molta parsimonia con le consulenze amministrative, commerciali e legali, richiedendo parimenti sacrifici anche a loro, nel rispetto dell'austerità.
    Questo dovrebbe fare una dirigenza lungimirante che avesse veramente a cuore le sorti dello sport e dell'interesse di tutti.