GPI Giovani, Moling su Canins e Taranzano in gigante. Insam precede Peterlini e Rossetti in slalom. Nel primo slalom squillo Gulli

Ultimo giorno di gare in Abruzzo

0
Il podio maschile

Si chiude la quattro giorni GPI abruzzese: a Campo Felice by sci club Livata il gigante del Gran Premio Italia Giovani che ha visto davanti due carabinieri altoatesini. Vince infatti Samuel Moling su Matteo Canins. Terzo Luca Taranzano, Ski Dreams Nidec – FVG. La FIS è stata vinta ancora dall’azzurro della squadra A Emanuele Buzzi, che ha preceduto di 5 centesimi il finanziere Cristian Deville e di 15 l”ex forestale Giovanni Pasini. Quarti Michelangelo Tentori del Lecco e l’azzurro della B Florian Scheider. Sesto il poliziotto Andrea Squassino.

GUARDA LA CLASSIFICA

COPPA EUROPA IN FUTURO BY LIVATA? – In cabina di regia a Campo Felice ecco Andrea Truddaiu del Livata che afferma al termine dell’evento: «Davvero soddisfazione per la quattro giorni abruzzese. A Campo Felice abbiamo messo in piedi quattro giganti, prima le donne e poi gli uomini. Condizioni ottimali della neve; la Sagittario è stata sicuramente il terreno ideale per esprimersi al meglio. Come Livata abbiamo voluto fortemente questa rassegma, dal momento che il Gran Premio Italia Senior e Giovani rappresenta il circuito nazionale più importante e un lustro per noi averlo messo in piedi. Il momento positivo di confronto con la Federazione continua, il Livata vuole essere uno dei partner per organizzare eventi. Adesso continuiamo ad andare avanti nel chiedere a FISI e FIS la Coppa Europa. Da tre anni siamo in lista, crediamo di essere in grado di organizzare una tappa del circuito continentale e siamo pronti a soddisfare eventuali esigenze di FIS e FISI».

Andrea Truddaiu e Franco Malci del Livata
Andrea Truddaiu e Franco Malci del Livata

A OVINDOLI ECCO INSAM – A Ovindoli Gran Premio Italia Giovani femminile di slalom organizzato dallo sci club Ovindoli. Si è imposta la poliziotta Vivien Insam, che ha staccato di 24 centesimi un’altra portacolori delle Fiamme Oro, Martina Peterlini. Terza l’azzurra della C Vera Tschurtschenthaler a 53. La trentina Marta Rossetti quarta ma terza GPI. Quinta la poliziotta trentina Francesca Fanti e sesta Petra Smaldore Lecco – AC.

Il podio
Il podio

GUARDA LA CLASSIFICA

SUPER GULLI – A Ovindoli anche uno slalom FIS nella prima giornata di porte strette. A primeggiare Anita Gulli, AOC – Lancia Torino. Sul podio a un decimo Miriam Gabloner dei carabinieri e Vivien Insam a 43 centesimi. Quarta l’azzurrina Giulia Lorini.

Il podio della FIS di slalom del primo giorno
Il podio della FIS di slalom del primo giorno

GUARDA LA CLASSIFICA