Finali, prova discesa ore 11. Merighetti n.1, pista donne per metà… maschile

ST. MORITZ LIVE - Le ultime dalla Svizzera, dove con il primo training della libera femminile scatta ufficialmente l'ultimo atto della Coppa del Mondo 2015-2016

1
Il sorteggio dei pettorali per il primo training. Le atlete del primo gruppo però scelgono a piacere il loro numero

A St. Moritz l’entusiasmo è alle stelle per le Finali di Coppa del Mondo, che partiranno ufficialmente mercoledì con le due discese, uomini e donne, di fatto già lunedì 14 con la prima prova cronometrata della libera femminile, prevista per le 11. In Paese non si parla d’altro a maggior ragione dopo i trionfi rossocrociati a Lenzerheide firmati Holdener e Gut. Domenica prossima una Nazione intera potrà festeggiare in casa la prima Coppa del Mondo generale dopo 21 anni. Nel Team Captain’s meeting, domenica sera, il responsabile Atle Skaardal ha voluto subito ringraziare il Comitato organizzatore, che farà le prove per i Mondiali 2017, per la grande accoglienza ricevuta subito. La macchina svizzera sembra già oliata a perfezione. Intanto SRF, la TV svizzera-tedesca, continua a mandare a ripetizione le immagini della combinata di Lenzerheide e a celebrare Lara Gut.

PROVA – Il parterre di gara si trova a circa 15′ di macchina dal paese, raggiungibile tramite le navette dalla sala stampa. Le macchine sono riservate solo alle squadre, una per team, in quanto la finish Area deve essere completata in vista della rassegna iridata 2017 e non vi sono troppi parcheggi disponibili. La prima prova cronometrata femminile scatterà alle 11.00, con 25 atlete in totale e ben otto italiane. Vi sarà anche Federica Brignone, che prenderà parte ai training avendo superato quota 500 punti nella WCSL overall e che poi deciderà se partecipare o meno alla gara. La prima a partire con il n.1 risponde al nome di… Daniela Merighetti che proprio mercoledì chiuderà la sua gloriosa carriera in Coppa. La pista è la Engadina, ma in realtà si tratta in buona sostanza, inizio a parte, del tracciato maschile. Interessante il tratto finale con una bella ‘S’ e una compressione, prima dello schuss conclusivo. Ricognizione lunga, dalle 8.30 alle 10.00. Gli organizzatori hanno approntato per un ulteriore riscaldamento pre-training tracciati di gigante, slalom e anche superG in partenza, nelle piste vicine a quella di gara. La prima e unica prova maschile è prevista invece martedì.

METEO – Previsioni: lunedì e martedì mattina tempo previsto decente, non preoccupa gli organizzatori. Sole, magari velato da nuvole. Da giovedì in poi sempre bello, il problema è legato alla perturbazione prevista da martedì notte in poi e per tutta la giornata di mercoledì, quando sono in programma le due discese libere…

START LIST UFFICIALE TRAINING N.1

1 COMMENTO

  1. La cosa più logica viste le previsioni meteo sarebbe spostare le discese al venerdì cancellando il giochino a squadre. Purtroppo ai vertici FIS l’elasticità mentale è un optional, e se non si correrà mercoledì le discese salteranno.