Fiamme Gialle, doppietta!

7
1612

Castelnovo Ne' Monti Live – A Lerici primo De Aliprandini, poi Tonetti

Il De Aliprandini che non ti aspetti. Ha ragione Alessandro ‘Capitan Futuro’ Serra: «E’ un duro, non molla mai. Vedrete l’inverno. Si sta allenando con la giusta determinazione». Oggi due salite, pedalabili, dove si sale di potenza, ‘pane’ per gli sciatori insomma. Sul Lagastrello davanti c’è Ruggero Muzzarelli con Riccardo Tonetti. A seguire ‘chi scrive’, Paolo Pangrazzi, Luca De Aliprandini, Alessandro Serra, Andy Plank, Giulio Bosca. Roberto Nani transita in pulmino dal Passo Lagastrello…Si, perchè dopo aver sbagliato strada è stato recuperato dalle ammiraglie. Inizia la lunga discesa, poi la pianura e la salita finale. Gruppo compatto ai piedi del Lerici, tranne Paolo Pangrazzi che abbanoda il ‘campo di battaglia’. Sulla rampetta finale ha la meglio De Aliprandini, fino a quel momento a ruota del gregario Riccardo Tonetti. Esultano i due sotto il cartello di Lerici, vince il duo ‘griffato’ Fiamme Gialle.

Articolo precedenteDall'Appennino al mare
Articolo successivoLe ambizioni di Luca De Aliprandini
Gabriele Pezzaglia
RESPONSABILE WEB - Milanese classe 1974, è giornalista pubblicista. Dal 2004 segue la Coppa del Mondo di sci, dal 2007 lavora con la Mulatero Editore. È responsabile sito web e area agonismo di Race Ski Magazine e inviato sul campo. Accreditato a tre Olimpiadi invernali: Torino, Vancouver e Sochi. Quando non è sulla neve, pedala...

7 COMMENTI

  1. @speedgame svegliati, la resistenza è la base di tutto e se non la fai puoi fare a meno di fare forza, potenza e tutto il resto. I preparatori della squadra sono sicuramente persone competenti e penso che sappiano benissimo cosa fare, lo dimostra il fatto che non hanno abbandonato la bici nonostante sia agosto! Finferlo mettiti una maglietta però!!!!!