Felix Neurether: "Sono orgoglioso di aver vinto qui"

0
81

Per il tedesco la prima vittoria in carriera

Che Felix Neurether fosse in forma si sapeva. Facciamo un passo indietro, tre giorni fa, a Westendorf, ad una manciata di chilometri da Kitzbuehel: è solo una gara Fis, ma con tutti i big di Coppa del Mondo presenti (e pubblico della grandi occasioni che paga il biglietto) e il tedesco si era messo alle spalle tutti. Oggi a Kitzbuehel ha concesso un bis ben più importante. Ma forse dalle vittorie meno blasonate, si trova la convinzione per vincere uno slalom come quello di Kitz. «La mia prima vittoria – dice in conferenza stampa – è arrivata in un posto mitico ed emozionante come questo: era cosa incredibile». Inevitabile un confronto con papà Christian: «Ho visto un video con le sue discese: niente protezioni, persino le maschere erano diverse. E poi gli sci, così lunghi. Ma anche allora le gare erano spettacolari con grandi campioni e tanto pubblico presente. Sono salito in ‘gondola’ con mio padre prima della gara, abbiamo fatto un giro intorno alla pista, poi ci siamo salutati. Alla fine era commosso: sono orgoglioso di aver vinto qui».