'Fede', la politica dei piccoli passi paga

0

Brignone: 'Intanto mi godo il quarto posto e cerco conferme a Lienz'

Federica Brignone in Val d’Isère ha raggiunto la qualificazione per i Giochi di Sochi di febbraio grazie al quarto posto nel gigante. Ecco ‘Fede’: «Un altro passo avanti verso il podio è stato compiuto. Il settimo posto di Beaver Creek è stata una liberazione dopo un anno quasi di stop. Mi sono messa in discussione alla ripresa degli allenamenti ed anche se sciavo bene tecnicamente mi mancavano le sensazioni dei giorni migliori. Il settimo posto e ora questo quarto, posso dire di essere soddisfatta. Tuttavia devo ancora crescere, ritengo di avere sicuramente margine, ma non guardo all’appuntamento olimpico come un’ossessione. Adesso penso a Lienz, proverò a migliorarmi ancora. Manca ancora un po’ di tempo alle Olimpiadi, che diventerà un mio obiettivo esclusivamente se sarò in grado di giocarmi una medaglia».