Fanta finanza?

8

Domani l

8 COMMENTI

  1. Io credo che gli osservati,se e quando eventualmente faranno qualche allenamento con gli ufficiali,si pagheranno tutto.Quindi contentino di facciata ma senza spesa diretta per la federazione;d'altronde a livello comitato,almeno in AOC,è sempre stato così:gli aggregati si pagano tutto esattamente come con lo sci-club sia quando si va agli allenamenti sia agli Italiani. Visto che ne conosco diversi,chiederò come è andata economicamente quando (spero) torneranno da questi collegiali

  2. invadente :concordo con te sulla decisione della commissione giovani,per dare lo zuccherino ai Comitati o Club, il Presidentissimo ha pensato di accontentare tutti
    senza tener conto del bilancio, inoltre le Squadre hanno programmi ristretti, sembra che gli allenatori non ricevano stipendio da 2 mesi,ma forse, di tutto questo non si tiene conto.

  3. Certo che dovrebbe, ma… di certi buoni propositi appena ci si impossessa del timone, spesso si dimenticano abbastanza velocemente. Mi piacerebbe ripescare la prima dichiarazione ufficiale rilasciata proprio a questa rivista all'alba della sua prima elezione…. "farò della FISI un palazzo di vetro assolutamente trasparente" … mi sembra ci stia tutta la risposta ai tuoi quesiti.

  4. Chiaramente era una domanda ironica Enrico…ma dopo aver letto la nota del presidente sul sito federale che di fatto conferma in tutto e per tutto l'articolo di Races vorrei farti altre domande serie: si parla di 2022 per il risanamento, quindi hanno già impegnato il prossimo presidente a pagare i debiti? Sembra che diano la colpa del passivo ai predecessori, ma tranne Beretta non sono sempre gli stessi? Come è possibile che con un debito simile la commissione giovani abbia appena inserito una quarantina di osservati fra uomini e donne? Visto che si tratta di associazione pubblica gli atti e cosa si dice all'interno del consiglio federale non dovrebbero essere di libero accesso a tutti i tesserati mentre invece esce un comunicato con un elenco di punti senza alcuna spiegazione?

  5. (continua dal post precedente)
    per difendere il buon nome del Presidente ed in barba al fair play finanziario, che fra l'altro non va più di moda… tanto ci sono già belli e pronti frotte di nuovi sponsor pronti a coprire la FISI d'oro già a partire dalla prossima stagione… Naturalmente si scherza… ma nemmeno poi tanto… L'alternativa sarebbe un nuovo commissariamento… con un patrimonio netto a – 4 milioni, la cosa potrebbe essere molto probabile. Solo l'intervento del CONI nel breve termine potrebbe garantire il prosieguo dell'attività, ma sempre se vi fossero delle prospettive di miglioramento (business plan, ristrutturazione aziendale…). Faremo la fine della Grecia??

  6. Diciamo che la patata bollente ce l'ha il Collegio Sindacale che dovrebbe come minimo richiamare all'ordine tutto il CF mettendoli in guardia del protrarsi delle perdite e per un patrimonio netto negativo ormai troppo gravoso per confidare in una congiuntura favorevole nel prossimo esercizio a ripianare il tutto. In una azienda privata, il collegio vincolerebbe l'approvazione del bilancio alla convocazione immediata di un'assemblea per il ripianamento del capitale sociale (in parole povere i soci devono mettere mano al portafoglio e investendo denaro fresco per appianare le perdite fin qui acquisite e ricostituendo il capitale di garanzia). Qui però stiamo parlando di una federazione e non di una società per azioni… I soci siamo tutti noi, che però contribuiamo solo con la tessera annuale (meno del 10% delle entrate totali). Per tutto il resto c'è il CONI. Con ogni probabilità il Collegio dei revisori dirà che il bilancio fa schifo e che siamo in una situazione molto pericolosa, ma che il Presidente ha già avuto una promessa dal membro di giunta del CONI di turno, che non bisogna preoccuparsi… arriveranno altri soldi da Malagò