Fanchini: ‘Da anni non lavoravo cosi’ bene fisicamente’

Elena verso l'Argentina: «Mi sono gestita, ho sciato poco, ma è tutto ok»

0

Tre giorni alla partenza delle velociste azzurre per l’Argentina. L’estate è trascorsa molto bene sia per Elena che per Nadia Fanchini, entrambe in grado di lavorare dal punto di vista fisico come forse non accadeva da molto tempo. Buon segnale, sicuramente, anche se ora serve macinare chilometri sugli sci. E le bresciane di Montecampione sono pronte a farlo a Ushuaia, in Argentina, dove si fermeranno per tre settimane a partire dall’8 di settembre.

ELENA – «Mi sono gestita a inizio estate – ci dice la maggiore, Elena, classe ’85, e adesso sto veramente bene, ho lavorato come non mi capitava da tanti anni. Anche le ginocchia sono ok. Quest’estate ho sciato poco, come nel 2014 per altro, mi sono concentrata di più sulla preparazione atletica. In Argentina lavorerò inizialmente sul gigante, per ritrovare le sensazioni giuste, quindi inseriremo discesa e superG».

//

Le giornate più belle a montecampione #fineestate Posted by Elena Fanchini on Sabato 5 settembre 2015

Articolo precedenteTreble, top ten per Codega, Gariboldi e Baruffaldi
Articolo successivoUn giro di gigante con Federica Brignone
REDATTORE - Milanese, 39 anni, laureato in Lingue, sposato con Laura e papà di Giulia, appassionato di tanti (troppi) sport da sempre, amante delle discipline americane, è transitato attraverso esperienze nei quotidiani (Il Giorno, per il quale scrive ancora, Tuttosport, freepress), in Radio (Radio 24, AGR), Internet (Leonardo) e dal 2009 ha trovato la sua dimensione come telecronista di diverse discipline (sci, nuoto, tuffi, scherma, pallavolo, pallanuoto ecc.) su Eurosport Italia. Ma continua ad amare anche la scrittura alla follia e dall'aprile 2014 collabora con Race ski magazine