Esulta Plancker: 'Ero certo del valore di Sofia'

0

Schladming Day 1 – «E' una attaccante di razza. La gara? regolare»

Stanco ma felice, stremato. Un quarto posto quello di Sofia Goggia che vale oro. Prima della riunione questa sera, il direttore Raimund Plancker riceve i complimenti degli altri allenatori. «Peccato per i 5 centesimi, altrimenti era bronzo».

«RISULTATO GRANDIOSO» – Plancker riceve questi complimenti, anche se sgrana gli occhi: «Quarta è già un risultato incredibile, grandioso. Se pensate che viene da un infortunio e ha fatto praticamente il circuito di Coppa Europa…». Una convocazione discussa quella di Sofia. D’altronde aveva corso solo quattro giganti in Coppa del Mondo senza qualificarsi. Oggettivamente comprensibili le tante questioni che alcuni addetti ai lavori sollevavano.

«ATTACCA SEMPRE» – Ancora il carabiniere gardenese: «Ho fatto bene a portare Sofia Goggia ai Mondiali di Schladming. Ho visto Sofia sciare due anni fa per la prima volta, mi ha subito stupito. Una gara fantastica, mi stupisce la sua tranquillità e la sua voglia di attaccare sempre e comunque. Sono proprio contento, come anche per il settimo posto di Daniela».

«ATTESA SNERVANTE MA GARA REGOLARE» –  Plancker ci parla della questione sulla regolarità della gara: «Gara assolutamente regolare, certo è stata una maratona incredibilmente snervante, ma purtroppo nello nostro sport può capitare».