EP Children Series, grande entusiasmo intorno a Maze

1

Bolzano Live – La slovena assoluta protagonista alle premiazioni

Non c’è bisogno di presentarla. Alle prime immagini di un suo video scoppia il boato all’Energiapura Children Series. E lei non ci fa nemmeno pronunciare il suo nome che fa irruzione sul palco fra applausi e urla. Stiamo parlando di Tina Maze, la furiclasse slovena, protagonista assoluta della manifestazione organizzata da Energiapura in collaborazione con Race Ski Magazine. Incredibile come è osannata e riconosciuta come numero uno assoluto dello sci femminile, come esempio, come riferimento, come tutto insomma. D’altronde non ci sono parole per descrivere quanto è immensa. Ha vinto tutto, inutile stare a fare l’elenco della spesa. Ha vinto tutto quello che c’era da vincere. Ed alla faccia di chi afferma che è una ragazza scontrosa e capricciosa. Tina entra nel cuore dei partecipanti, dai quaranta Children premiati fino a tutti i presenti in platea. Partecipa in prima persona, si fa carica di spiegare il valore dell’impegno, del sacrificio e delle tante soddisfazioni che lo sport può dare. Tutti in religioso silenzio ad ascoltarla, a captare ogni consiglio e accorgimento.

FUTURO INCERTO… – Non ha ancora deciso il suo futuro Tina: «Rimarrò nell’ambiente certamente, non so però se da atleta. L’allenatrice comunque adesso o in futuro non è nei miei programmi». Tina riceve domande dalla redazione di Race ma anche dal pubblico. Una risposta è sicuramente da segnalare quando le si chiede cosa ama di più dello sci…Ci scherza su, ma forse nemmeno tanto. «L’essere coccolata da allenatori, massaggiatore, skiman. Certo, prima devi vincere, andare davvero forte». E lei lo ha fatto e lo fa. Eccome.

1 COMMENTO