Elody Ballot ha detto basta

5
604

"Sono delusa, a casa dopo la mia migliore stagione"

La valdostana Elody Ballot ha abbandonato l’attività agonistica, e adesso sta facendo il corso maestri della Regione Val d’Aosta. Classe ’90 da Lillianes, è stata esclusa dalla nazionale. Entrata la stagione passata in C, ha chiuso al quarto posto la classifica delle fis giovani, quindi è entrata due volte ‘nelle 30’ in Coppa Europa. "Ma si vede che non è bastato. Ho disputato la mia migliore stagione, ma alla fine sono a casa. Sono delusa, ci speravo fino all’ultimo. Dovevo andare più forte in Coppa Europa? Era il mio primo anno in azzurro, correvo un circuito di qualità e nuovo per me. Mi sono impegnata fino in fondo, mi sono tolta delle soddisfazioni, ma senza squadra nazionale è inutile andare avanti. Adesso volto pagina, prima il corso maestri e poi si vedrà", ci dice la ventenne valdostana.

Articolo precedente'Azzurrini', raduno atletico a Courmayeur
Articolo successivoDiscesiste allo Stelvio
Gabriele Pezzaglia
RESPONSABILE WEB - Milanese classe 1974, è giornalista pubblicista. Dal 2004 segue la Coppa del Mondo di sci, dal 2007 lavora con la Mulatero Editore. È responsabile sito web e area agonismo di Race Ski Magazine e inviato sul campo. Accreditato a tre Olimpiadi invernali: Torino, Vancouver e Sochi. Quando non è sulla neve, pedala...

5 COMMENTI

  1. La composizione delle squadre ha avuto delle ripercussioni
    (anche Sabrina Fanchini ha minacciato di ritirarsi).
    Mi chiedo, soprattutto nel suo caso, come mai non si possa dare un'altra opportunità ad una ragazza del '90 che cmq nella scorsa stagione ha mostrato progressi.
    Speriamo cambi opinione. In bocca al lupo Elody.

  2. dalle mie parti si dice"chiusa una porta….si apre un portone….":)
    auguro a Elody di prendersi le soddisfazioni che si merita con il suo lavoro di maestra di sci, con lo studio (se studia) e con la sua vita privata. Ambiti in cui sicuramente contano più le sue qualità che le politiche di una Federazione.
    in bocca la lupo!!!!!!