Elisabeth Goergl è la più veloce sulla Nationale

0
265

Secondo e terzo 'crono' per Suter e Vonn

Elisabeth Goergl, dopo i due bronzi di Vancouver 2010, si conferma in grande stato di forma e fa registrare, nel secondo giorno delle prove di discesa libera, sulla Nationale di Crans Montana, il miglior tempo (1.40.81); seconda, con 37 centesimi di distacco Fabienne Suter, che a Whistler Creekside si era piazzata al quinto posto in discesa libera. Terza la sempreverde Vonn, forse caricata da un’Olimpiade al di sotto delle sue aspettative, con il tempo di 1.41.54 (73 centesimi dalla Goergl). Sesta Elena Fanchini (1.42.05), decima Johanna Schnarf (1.42.54), 12esima, ex aequo con Anja Paerson, Daniela Merighetti (1.42.64), che ieri aveva fatto registrare il terzo tempo di prova, 14esima Lucia Recchia con il tempo di 1.42.67. Daniela, dopo il terzo posto nelle prove di ieri, ha utilizzato oggi una tecnica di allenamento differente. «Oggi ho sciato in tranquillità, provando alcune linee diverse da ieri. Non ho sbagliato praticamente nulla proprio perché non ho rischiato e i distacchi lo dimostrano. Ma oggi non ho voluto appositamente
spingere al massimo. Inoltre la visibilità andava e veniva. Va bene così – conclude la bresciana al termine della prova – ho voluto utilizzare uno sci nuovo che non userò in gara». Ricordiamo che l’obiettivo di questo finale di stagione per la Merighetti è quello di rimanere nella top 10 di discesa libera. «Sono molto concentrata e decisa. Questa pista mi è sempre piaciuta e continua a piacermi. Il mio obiettivo è di scalare la classifica di specialità. Ho ancora due gare per farlo, sabato qua e a Garmisch alle finali».