Elisabeth Egger vince la discesa in Sarentino

0
693

Natalie Rizzoli caduta ieri rimane in coma artificiale almeno fino a domani

Discesa Fis in Sarentino valevole per il circuito delle Fis Giovani. E’ stata l’azzurra Elisabeth Egger, classe ’91, ad imporsi, dimostrando sicurezza e decisione. In classifica è giunta tuttavia seconda, perchè davanti c’è la Senior Benedetta Cumani che vince la classifica assoluta. L’altoatesina Karoline Pichler, prima Aspirante, e l’azzurra Alessia Medetti completano il podio della Fis Giovani. A seguire Lisa Pfeifer, squadra C, l’altoatesina Elke Wagmeister seconda Aspirante, la Senior Francesca Zerman, poi ottave e seste giovani ex-equo Janine Aukenthaler e la toscana Giuditta Mini, quindi Jessica Mazzocco, Alpi Centrali, sul gradino più basso del podio Aspirante. Intanto ieri è caduta rovinosamente in prova Natalie Rizzoli: la sedicenne dell’Agonistica Marmolada in forza al Comitato Trentino è stata trasportata in elicottero all’ospedale di Bolzano. Si è procurata un trauma cerebrale, un trauma al viso, una frattura alla mascella e una lesione al ginocchio. Subito indotta in ‘coma artificiale’, vi rimarrà almeno fino a domani. Tuttavia Natalie non è in pericolo di vita.