Eisath, la condizione cresce

0
699

Maratona Live – «Il lavoro 'a secco' fra forza e resistenza prosegue bene»

Che Eisath! Florian in corsa alla Maratona Dles Dolomites nel medio, conclusa in quattro ore e mezzo. Se la ride l’altoatesino, perché l’incidente al braccio dello scorso marzo sembra quasi alle spalle. «Già a Col de l’Iseran avevo sciato a metà giugno una settimana, sto bene, procede tutto secondo programma. Certo, devo stare attento a non prendere botte, le contusioni sono sempre dietro l’angolo per uno sportivo. Sto lavorando molto bene atleticamente, con Vittorio Micotti ho triovato il giusto mix fra forza e resistenza. In palestra infatti ho lavorato molto sulla forza, ma comunque il tempo di oggi alla Maratona Dles Dolomites mi fa capire che anche sulla resistenza sono a posto. Insomma, sto bene e alla Maratona mi sono proprio divertito. Una grande festa». Con Moelgg, Eisath, Gross c’era anche nella griglia ‘vip’ Stefan Thanei, che l’anno scorso ha lasciato lo sci alpino e si dedica allo Ski Cross.