Ecco Roberta Midali: Bergamo comanda

0
1314

Dopo Colombi, nello slalom femminile un' altra vittoria orobica a Livigno

Che derby a Livigno nel primo giorno delle Fis Giovani Regionali 1° Trofeo Onlus Cancro Primo Aiuto-Memorial Walter Fontana: in campo maschile Nicolò Colombi del Goggi, nel femminile sul gradino più alto del podio ecco Roberta Midali, classe ’94, portacolori del Radici. Sci club diversi, tuttavia stessa provincia: Bergamo. La Midali ha la meglio di 10 centesimi sull’austriaca Sabrine Maier. Terzo posto per la veneta del 2000 Martina Scuccato. Quindi le altoatesine Elke Wagmeister e Karoline Pichler. "La Midali ha fatto due manche più che buone, nella seconda si è arretrata parecchio nelle prime porte, altrimenti il vantaggio sulla seconda poteva essere maggiore. Un plauso va all’organizzazione, la pista era davvero in ottime condizioni. Una giornata di sci eccezionale", fa sapere Nicola Avogadro, coach del Radici. E’ la verità. Freddo certo, ma il sole dopo le prime ore della mattina non ha fatto sentire più di tanto la temperatura proibitiva, e poi un pendio davvero ben preparato ha permesso che la gara filasse via senza problemi: duro,ottima visibilità, poco segno, gara regolare insomma sulla pista Mottolino, nonostante fossero iscritti fra maschi e femmine 275 atleti. Domani seconda giornata di slalom.

Articolo precedenteA Svindal la prima prova. Innerhofer 9
Articolo successivoAzzurre protagoniste a Zinal
Gabriele Pezzaglia
RESPONSABILE WEB - Milanese classe 1974, è giornalista pubblicista. Dal 2004 segue la Coppa del Mondo di sci, dal 2007 lavora con la Mulatero Editore. È responsabile sito web e area agonismo di Race Ski Magazine e inviato sul campo. Accreditato a tre Olimpiadi invernali: Torino, Vancouver e Sochi. Quando non è sulla neve, pedala...