EC St. Moritz, bis di Ragnhild Mowinckel

La norvegese vince anche il superG, nella top ten Ida Giardini

0

Ancora Ragnhild Mowinckel. La norvegese bissa il successo della discesa del mattino, salendo sul gradino più alto del podio anche nel pomeriggio, nel superG di Coppa Europa a St. Moritz. Piazza d’onore per la canadese Larisa Yurkiw a 44 centesimi, poi l’austriaca Nina Ortlieb a 1″02, quarta la svizzera Denise Feierabend a 1″38, quinta la ceca Klara Krizova a 1″39. Nono posto per Ida Giardini, ancora la migliore delle azzurre a 2″18; diciassettesima Nicole Delago (partita con il pettorale 60), diciottesima Anna Hofer, ventunesima Federica Sosio, ventitreesima Verena Gasslitter, trentaduesima Veronica Olivieri, quarantatreesima Arianna Stocco; out Karoline Pichler, Costanza Oleggini, Marta Bassino, Jessica Mazzocco e Alessia Medetti.
Domani nuovo superG, venerdì supercombinata, entrambe recupero delle gare non disputate a Kvitjell.